Advertisement

È ancora fresco il ricordo della tappa inaugurale di Vasto, che, nell’ambito della 18ª edizione dei Giochi del Mare, ha riscosso un notevole successo. Oltre 50 partecipanti si sono sfidati nel Table Tennis X (TTX), il nuovo e divertente format del ping pong, che prevede racchette senza il rivestimento in gomma, palline più grandi delle usuali e set a tempo e non a punti, con la vittoria in finale di Mirel Iordache su Gianfranco Campana.

Il secondo evento del “Ping Pong Tour 2021… a TTX experience #RESTART#” (info su https://www.ttxpingpongtour.it) è imminente e si svolgerà sabato 12 aprile, a Riccione, in piazzale Roma, dove sarà allestito un Villaggio con circa 30 tavoli. Nel giorno successivo alla conclusione al PlayHall dei Campionati Italiani di Categoria, sarà la Federazione Italiana Tennistavolo a guidare direttamente la macchina organizzativa, con il patrocinio del Comune di Riccione.

Advertisement

Il progetto promozionale nel suo complesso include 20 appuntamenti, in 14 Regioni d’Italia, e quello di Riccione sarà uno dei due eventi FEST, i più strutturati del calendario. Il “Ping Pong Tour 2021” è patrocinato dal Dipartimento per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri, dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano, da Sport e Salute S.p.A, dal Comitato Italiano Paralimpico, dall’Istituto per il Credito Sportivo e dalla Fondazione Sport City ed è sostenuto da partner commerciali di spicco come Decathlon e Luanvi. Charity Partner è l’impresa sociale Play for Change, mentre i Media Partner sono Tuttosport, Corriere dello Sport e la piattaforma Ogni Sport Oltre (OSO).

A Riccione il programma sportivo scatterà alle ore 11, con una mezz’ora di gioco libero e allenamento, utilizzabile anche per l’iscrizione ai tornei. Fino alle 13 potranno praticare anche i bambini, su appositi minitavoli.

Dalle 11,30 alle 12,30 si disputerà il primo torneo di TTX riservato agli atleti tesserati FITeT, con la finale alle 12,45. Nel pomeriggio ci sarà nuovamente spazio per il gioco libero e i bambini potranno divertirsi sui minitavoli fino alle 20.

Alle 17 inizierà il TTX Official Tournament “1° Trofeo Table Tennis X – Città di Riccione”, con la finale intorno alle 19,10, che designerà il secondo vincitore del circuito.

Non mancherà naturalmente l’intrattenimento, con la Federazione Italiana Danza Sportiva che alle 11,15 proporrà un’esibizione di Folk Romagnolo e alle 12,30 una dimostrazione di Frusta Romagnola. Alle 13 ci saranno le premiazioni dei tornei promozionali e la consegna dei riconoscimenti alle autorità presenti.

La FIDS sarà protagonista anche nel pomeriggio, con un’esibizione, alle 15,30, di Hip Hop. Alle 16 sarà la FITeT a scendere in piazza, con tre quarti d’ora dedicati all’abilità pongistica. Il personale federale coordinerà una variegata attività di giochi da effettuarsi con racchette e palline, che impegnerà e farà sorridere adulti e bambini.

Alle 19,30 le premiazioni dei tornei e le ultime consegne dei riconoscimenti alle autorità precederanno la chiusura di una giornata ideata all’insegna dell’allegria e della leggerezza, grazie al TTX, una disciplina nata con l’obiettivo esclusivo di divertire.

Allegate tre foto della prima tappa del “Ping Pong Tour 2021” organizzata a Vasto

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteLavoro: Nardi, confronto con Google e Amazon sulle trasformazioni in atto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui