Advertisement

Il 15 Giugno 2021 si ricomincia, anzi si torna a “NAVIGARE SENZA BARRIERE”! 

 

Advertisement

Dopo la prima edizione 2019, la pausa obbligata nel 2020, con piacere la Pro Loco Giulianova Vivere Il Mare, ripropone il successo delle passeggiate gratuite in barca per i diversamente abili, con alcune novità. Il 15 Giugno dalle ore 17:30 ci sarà la prima uscita e ce ne saranno altre minori durante l’anno. Nel lieto pomeriggio si aggiunge la visita alla sede subacquea dell’ASD Up and Down per dare a tutti la possibilità, compreso ai portatori di disabilità, di scoprire il fascino delle immersioni subacquee. Nell’occasione della prima ci sarà anche Ivan Piccioni con la sua storia, dove nonostante la disabilità ha trovato forza e passione per continuare a coltivare ciò che più ama. Per questo ritorno la Pro Loco ringrazia prima di tutto l’agenzia Wonderlust idee viaggi… a Giulianova di Adalberta Chiodi e Federica Vasanella, per aver proposto l’iniziativa gratuita “NAVIGARE SENZA BARRIERE”, unica del suo genere in tutta Italia, all’Associazione Onlus ICID (Insieme con i disabili) di Roma Fiumicino, in visita per alcuni giorni nella città di Giulianova. Già sappiamo che sarà una giornata memorabile, colma di gioia, per noi e tutti i partecipanti. Inoltre si ringraziano, per la loro presenza e supporto all’iniziativa: Capitaneria di Porto di Giulianova, Ente Porto di Giulianova, Circolo Nautico Giulianova , Lega Navale Giulianova, A.N.M.I. marinai d’Italia Giulianova, ASD Subacquea Up and Down, Ass. Culturale Meglio Della Fantasia, Fidas Cuore Giulianova, Radio Azzurra Giulianova, Ibiza Sound, Nautservice, il Gruppo Hera, amici, soci e comandanti delle barche. 

 

Visit Giulianova Ti Sorride, mentre vive nel cuore di chi la sceglie. 

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedentePartecipazione del Ministro Di Maio a “Il Sistema Italia per l’Internazionalizzazione delle imprese campane”
Articolo successivoScarcerazione Brusca, Gherardo Colombo: “L’ergastolo andrebbe eliminato. Copiare il modello Norvegia”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui