Advertisement

Fuori ora il nuovo singolo di “Ballami sul cuore” di Atyf .

“Ballami sul cuore” è un brano d’ispirazione r&b che non disdegna influenze melodiche.

Advertisement

In questo nuovo singolo abbiamo non solo un bel brano da radio, ma ha lo scopo terapeutico per chi lo ascolta e per chi l’ha scritto in riferimento ad un amore in terapia intensiva che sebbene salvato da esso è vittima di una fine che ha tutti i connotati di un finale non felice.

Atyf è un artista a tutto tondo che saprà sorprenderci con un sound fortemente black.

 

BIOGRAFIA

 

Oueslati kesraoui Mohamed Atef in arte è “Atyf” nato in Italia nel 1995   trasferio a Roma durante l’adolescenza è di origine tunisina.
Atyf matura fin da giovanissimo la passione per la musica R&B americano di artisti come Chris Brown, Neyo, Usher, Jason Derulo, Justin Timberlake.

La musica black e l’amore per la danza fa in modo che diventi il proprio lavoro e lo vediamo come ballerino in una serie di musical nei parchi di divertimento, nelle discoteche nazionali fino ad arrivare in vari Contest di ballo come “la redbull bc one hip hop”.
Nelle diverse performance le sue doti vocali ed il suo timbro singolare catturano l’attenzione di addetti ai lavori da decidere di realizzazione il suo primo progetto discografico.
Partecipa a vari concorsi canori proponendo varie cover dei suoi artisti preferiti, fino a raggiungere il primo posto in concorsi a livello nazionale tra circa 4000 artisti, che gli permette cosi di girare e esibirsi su vari palchi d’Italia.

Vince lo stesso anno il titolo di performer europeo dell’anno e
partecipa ad Area Sanremo 2021 sfiorando le fasi finali per categoria “Nuove Proposte”.

Il brano crea molto entusiasmo tra gli addetti ai lavori tanto da decidere l’imminente uscita come primo singolo dell’artista

 

 

“BALLAMI SUL CUORE”

FUORI ORA SU TUTTI I DIGITAL STORES

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteTreia, 23 giugno 2021 – Vigilia di San Giovanni e pic nic silenzioso
Articolo successivoZavattini Live: “Mi chiamo Francesco Totti,” presentazione col regista (24 giugno)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui