Advertisement

Siderurgia, Nardi convoca in commissione il ministro Giorgetti

La Presidente della Attività Produttive della Camera: Sindacati e lavoratori hanno bisogno di risposte certe sul futuro dell’acciaio in Italia

Advertisement

 

Roma, 1 luglio 2021 – “La Commissione ha deciso di convocare in audizione il Ministro allo Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti, per avere chiarimenti rispetto a come il Governo intenda muoversi sulla questione siderurgia” questo l’annuncio della Presidente della Commissione Attività Produttive della camera Martina Nardi.

“Abbiamo ritenuto indispensabile – spiega Nardi – fare il punto su una situazione sempre più difficile dove i silenzi non aiutano, ma al contrario contribuiscono a rendere più complicata una vertenza che invece ha bisogno di estrema chiarezza sia verso sindacati e lavoratori che verso tutti i cittadini”.

“Siamo di fronte ad alcuni nodi da sciogliere sia più generali e nazionali, penso alla questione Ancelor Mittal, sia più locali, come Piombino, che però sono legati alla questione acciaio e alle scelte strategiche che come sistema Paese intendiamo fare anche di fronte a una fase di mancanza di materie prime. Per questo riterremmo utile conoscere dalla voce del Ministro quali siano le azioni che il Governo intende intraprendere”

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteScatta venerdì sui diamanti di Collecchio e San Marino la poule scudetto. Tra le big anche Cagliari
Articolo successivo“IL GOVERNO LIBICO RISARCISCA GLI ITALIANI ESPULSI NEL 1970”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui