Advertisement

 

Da otto startup innovative soluzioni per la riduzione delle emissioni di CO2

Advertisement

 

 

Tavolo Giovani #Greentech è il tema dell’incontro di giovedì 8 luglio da Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi e STEP Tech Park. Otto le start up con soluzioni innovative finalizzate alla riduzione delle emissioni di CO2. Le aziende protagoniste del Tavolo Giovani “Startup sostenibili: sfide e impegno per generare un impatto positivo sull’ambiente e sulle persone”, propongono soluzioni concrete che trovano applicazione nei settori energy, fashion, delivery e foodtech. Questi i progetti innovativi presentati dalle otto startup: Appcycled  di Milano con la piattaforma per la rigenerazione e vendita di capi reinventati da designer, Clentech di Cagliari con l’ideazione di vernici fotocatalitiche da costruzione per assorbimento CO2, Huna di Milano con l’efficientamento energetico di illuminazione pubblica, LevantE di Milano con la realizzazione di un pannello fotovoltaico per la nautica, MinervaS di Salerno con software e hardware per l’ottimizzazione della guida dei camionisti, Pcup di Milano con la produzione di bicchieri in silicone per bar e app di gamefication per incentivarne l’uso, Starbox di Milano con la piattaforma di delivery B2B socialmente responsabile ed ecosostenibile, Wpe di Padova con lo sviluppo di tecnologie micro eoliche.

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteDevastazione appenninica per un gas che non ci serve…
Articolo successivoLa Nuova Orchestra Scarlatti di Napoli in concerto al Pantheon

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui