Advertisement

Intervengono con l’autore Fulvio Irace:

Mario Botta, Architetto

Advertisement

Francesca Molteni, Founder di MUSE Factory of Projects

 

ADI Design Museum

Piazza Compasso d’Oro 1, Milano

Giovedì 15 luglio alle ore 18.30 presso l’ADI Design Museum di Milano si terrà la presentazione di “Sguardi sull’architettura contemporanea. Interviste di Fulvio Irace”, il volume della nuova collana Interviews, edita da Libri Scheiwiller, con interviste dedicate a personaggi di spicco del panorama artistico internazionale sui temi di più stretta attualità.

Intervengono con l’autore Mario Botta, Architetto e Francesca Molteni, Founder di MUSE Factory of Project. La partecipazione all’evento è a ingresso libero fino ad esaurimento posti.

 

Ispirata dall’omonimo magazine fondato da Andy Warhol negli anni Settanta, la collana Interviews pone l’accento sulla modalità dell’intervista concepita come “mezzo espressivo del presente”. Ideata da un esperto del settore – in prevalenza un accademico o studioso – l’intervista si rivolge ai grandi protagonisti delle diverse discipline indagate, dall’architettura al design, e poi ancora, arte, cinema, moda, etc.
In “Sguardi sull’architettura contemporanea. Interviste di Fulvio Irace”, l’autore indaga insieme a quattordici tra i più noti studi di architettura di varie nazionalità – distribuiti dall’Estremo Oriente alle Americhe, dall’Africa all’Europa – sugli sviluppi di un’arte che per sua natura è fondata sulla fisicità dello spazio e sulla nozione di condivisione sociale. In quest’epoca di grandi cambiamenti l’architettura è chiamata a dare delle risposte e a riflettere su sé stessa, sui suoi strumenti e sui suoi compiti. Come si manifesta oggi la responsabilità dell’architetto? Cosa significa l’appartenenza a un’identità nazionale quando si opera su una scala internazionale? Qual è il rapporto dell’architettura con la natura, in un periodo storico dominato dalla crisi ambientale? Sono solo alcune delle domande a cui sono invitati a rispondere Renzo Piano, Mario Botta, Emilio Ambasz, David Chipperfield, Steven Holl, Kazuyo Sejima, Grafton Architects, Francis Kéré, Barclay & Crousse, Bijoy Jain, Charles Renfro, Benedetta Tagliabue, Odile Decq, Tadao Ando.

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteItalian Disco Mafia:  “L’italiano vs Seven Nation Army”, per festeggiare la vittoria agli Europei 2020 della Nazionale Italiana

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui