Advertisement

Milano amministrative – Luca Bernardo, il primario di Pediatria dell’ospedale Fatebenefratelli, candidato a Milano a 24 Mattino su Radio 24: sono un candidato forte perché arrivo da città

“Se Giuseppe Sala fosse stato un buon sindaco certamente non mi sarei candidato”. Lo dice Luca Bernardo, il primario di Pediatria dell’ospedale Fatebenefratelli a 24 Mattino su Radio 24, spiegando così la sua decisione di correre per il centrodestra a Milano. E ha rivendicato il suo ruolo di candidato civico, non come una debolezza – di fronte a una coalizione con partiti forti come Lega e FdI – ma come un valore aggiunto. “Credo che la cosa bella e importante sia stata la proposizione da parte della città, del sociale” e “che la sintesi dei partiti abbia reso questa coalizione molto forte su un candidato che arriva dalla città” ha aggiunto a Radio 24. Per ora Bernardo continuerà il suo lavoro, almeno fino “al momento in cui vincessi”. “Sicuramente – ha osservato Bernardo a Radio 24 – Sala non è il sindaco che ci aspettavamo quando tante persone lo hanno votato. Certamente in cinque anni qualcosa è stato fatto ma vivendo un po’ della città del futuro era stata immaginata dal centrodestra…”.

Advertisement

 

Milano piste ciclabili – Luca Bernardo, candidato a Milano, su Radio 24: sì ciclabili ma non sono green alla moda

“Non ho mai detto che bisogna eliminare le piste ciclabili”. Luca Bernardo, candidato sindaco del centrodestra a Milano a 24Mattino su Radio 24,  torna a ribadirlo, e a ripetere che però le piste ciclabili vanno ripensate. “Non ho mai detto che vanno eliminate ma – ha spiegato a Radio 24 – non sono per il green alla moda. Nel 2020 ci sono stati circa 650 incidenti in più” fra bici e monopattini, e quindi c’è un problema di sicurezza da risolvere. “Le cose vanno migliorate e ripensate – ha concluso a Radio 24 – ascoltando il cittadino”.

 

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteLIBERATO
Articolo successivoCovid, Gelli, si valuti concretamente estensione green pass anche in Italia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui