Advertisement

Giovanni Ciacci, Justine Mattera e Marco Ferradini sul palco di Domina Zagarella Sicily

 

Advertisement

Non è un’estate come tutte le altre, ma divertirsi e rilassarsi di fronte al mare, per gli ospiti di Domina Zagarella Sicily, struttura deluxe situata a Santa Flavia (PA), è facile. Insieme ad un paesaggio che emoziona e ad una struttura d’eccellenza (…), Domina Zagarella Sicily propone ogni sera o quasi propone eventi, presentazioni, divertimento… oltre che dinner show d’eccellenza.

 

C’è una bella notizia anche per chi non soggiorna all’interno della struttura e abita o è in vacanza in una zona bellissima, ricca di cultura e non solo di splendide spiagge: gli spettacoli ed i dinner show Domina Zagarella Sicily sono aperti a tutti, non solo agli ospiti del resort.

 

Sabato 17 luglio 2021, ad esempio, sul palco del Domina Theatre c’è Giovanni Ciacci, che presenta il suo libro “Favole Arcobaleno, storie e leggende di persone libere”.  Celeberrimo curatore d’immagine, costumista e stylist spesso presente in tv (ha collaborato per più edizioni del Festival di Sanremo, ha partecipato a ‘Ballando con le Stelle’, è  tra opinionisti di Pomeriggio 5 e Domenica Live con Barbara D’Urso su Canale 5…). Le favole fanno sognare, a tutte le età. Sono in grado di farci vedere il mondo nelle sue sfumature, meravigliose come quelle dell’arcobaleno. Ma l’arcobaleno è anche un ponte tra realtà spesso lontane, un cammino che unisce superando la diversità, senza annullarla. Non è un caso perciò che gli eroi e le eroine che troverete in queste pagine siano personaggi tra loro molto diversi: non sono principesse fantastiche o burattini di legno ma persone vere, reali, che hanno lottato per essere libere e per scrivere una storia alternativa, più colorata.

 

Sabato 24 luglio 2021, invece, al Domina Theatre arriva Justine Mattera che racconta “Just Me”, un volume che ha un sottotitolo che racconta molto: “Quante vite ci stanno in 50 anni”? L’abbiamo conosciuta come sosia di Marilyn Monroe, presenza spumeggiante al fianco di Paolo Limiti nei pomeriggi Rai di fine anni Novanta e inizio Duemila. Ma Justine Mattera è molto altro, e lo era già prima di arrivare in Italia, dove ha avuto il coraggio di non sedersi mai, trasformando ogni cambiamento in un’opportunità per crescere. Bambina prodigio, nuotatrice combattiva, modella, cantante, attrice, influencer, triatleta, madre. Per il suo cinquantesimo compleanno, Justine ripercorre, con leggerezza e autoironia, le tappe che l’hanno portata a essere la donna sfaccettata e sorprendente di oggi. Dall’infanzia newyorkese, nel piccolo e tranquillo quartiere di Bellerose, all’Università di Stanford, dove ha conseguito una laurea in Letteratura inglese e italiana; dalle discoteche toscane al palco del Festivalbar; dagli esordi sul piccolo schermo alla scoperta del teatro, passando per il cinema, con la chiamata del regista di culto Abel Ferrara; dalla notorietà sui social allo sport come occasione di rinascita.

 

Il 31 luglio al Domina Theatre torna ancora Giovanni Ciacci, che racconta un altro suo libero, “La Contessa”. E’ dedicato a Giò Stajano, un personaggio eccentrico, geniale, animatore instancabile delle notti italiane della seconda metà del Novecento. Giò è stato il primo gay dichiarato della storia del nostro Paese e una delle prime transessuali note alla cronaca. Questo romanzo racconta, tra leggenda e realtà, tra aneddoti incredibili ma veri e particolari perfettamente verosimili ma inventati, la straordinaria vita della Contessa.

 

Oltre alle presentazioni di libri di riferimento, Domina Theatre, propone tanta musica. Il 21 luglio ecco uno show musicale da non perdere, quello di di Marco Ferradini che va sul palco con la bravissima figlia Marta. La sua “Teorema” è una delle canzoni italiane d’amore più celebri di sempre. Il 28 luglio, invece, tante risate con il comico Roberto De Marchi, spesso protagonista in tv e al cinema. Il 4 agosto invece è la volta del mago comico Eta Beta.

 

Domina Zagarella Sicily

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteGiulianova – Approdo, borgo in festival

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui