Advertisement

E’ uscito  il nuovo libro  “Covid e le saggezze nascoste”, della saggista e giornalista Marinella Correggia,  che da decenni si occupa di temi ambientali in libri editi da Feltrinelli, Mondadori, Altreconomia, Sonda, in riviste e quotidiani come Adista e il Manifesto.

Questo libro percorre, in 208 pagine, i mille aspetti di questa crisi sanitaria e non solo,  scoprendo una infinità di saggezze che  normalmente ci vengono nascoste.

Advertisement

Saggezze e pericoli individuali e collettivi al tempo di un virus.

Quattro capitoli su tematiche internazionali tematiche quali: la mancata prevenzione ambientale di questa e altre zoonosi; la tendenza a trascurare la prevenzione primaria e le cure precoci; le strade diverse seguite nei vari paesi e continenti; le conseguenze ambientali, economici e sociali di una situazione planetaria inedita.

 

La vaccinazione antipolio è per sempre. Quella contro la normale influenza va rifatta ogni anno. E quella anti-covid?

 

Spiega il Ministero della Salute:” I dati provenienti dalle sperimentazioni indicano che i vaccini inducono una protezione che dura alcuni mesi. Solo dopo la somministrazione del vaccino sarà possibile avere certezza dei tempi di durata e sapere se sarà necessario o meno effettuare dei richiami come accade per altre vaccinazioni”. 

 

I vaccini antiinfluenzali vengono somministrati ogni anno solo a una minoranza selezionata (e con risultati ritenuti parziali). Invece contro il SARS Cov 2 si ambisce alla copertura della intera popolazione. Ma qui entrano in gioco le numerose varianti del virus. Quale impatto sul vaccino e sulla sua efficacia nel tempo? Di fatto si usa un prodotto basato sul virus che circolava tempo fa. Per questo si hanno varie segnalazioni di reinfezione (anche se più blanda).

 

Il presidente del Consiglio Mario Draghi ha dichiarato: “Dovremo continuare a vaccinarci per gli anni a venire, perchè ci saranno delle varianti”. Del resto Il passaporto verde, già in vigore in Israele, e che attesta l’avvenuta vaccinazione, ha una validità di soli 6 mesi. Il responsabile covid del paese ha dichiarato:”Nessuno sa quanto a lungo sarà efficace. Nessuno sa come la covid 19 evolverà nel prossimo futuro…”.

 

La cancelliera tedesca Angela Merkel ha detto:”Dobbiamo prepararci a una situazione in cui dovremo vaccinarci per anni a causa delle varianti del covid 19″. Idem affermò un diplomatico della UE:”Dovremo vccinarci ogni anno o anche più volte all’anno, a causa delle varianti, ma nessuno lo sa”. Sharon Peacock, capo del Cog-UK, che ha sequenziato la metà di tutti i genomi del Coronavirus ha spiegato che il virus muta abbastanza da richiedere continue modifiche ai vaccini.

 

Da ciò si deduce che ogni anno dovranno essere sviluppati e inoculati richiami capaci di bloccare le nuove varianti del virus, così come già avviene per la normale influenza.

 

Pertanto la vaccinazione annuale mondiale è ribadita come imprescindibile dalle grandi aziende farmaceutiche, ad esempio Frank D’Amelio della Pfizer non ha nascosto i suoi entusiasmi sul futuro, dichiarando che, finito il clima di emergenza, il prezzo del vaccino aumenterà e che la vaccinazione anticovid diventerà una pratica annuale grazie anche alle periodiche varianti.

 

Queste sono solo alcune delle  informazioni relative al futuro della vaccinazione anticovid, che potrebbero portare la popolazione a “vaccinarsi in eterno”. Tutto ciò è contenuto nell’esauriente indagine dal titolo “Covid e le saggezze nascoste”, della giornalista Marinella Correggia. 

 

 

P.S. Il testo è stato presentato dall’autrice il 26 giugno 2021 durante la tavola rotonda letteraria organizzata dall’Auser di Treia. Chi fosse interessato ad ordinarne una copia può rivolgersi all’Ecoistituto del Veneto Info: tel-fax 041.935666, info@ecoistituto.veneto.it.

 

Paolo D’Arpini 

 

 

Fonte: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2021/07/covid-e-le-saggezze-nascoste-di.html

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteIL MONDO FATATO DI PASQUALE CIPULLO: BASTA SLOGAN ELETTORALI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui