Advertisement

Les Flaneurs Edizioni

Presenta

Advertisement

 

Il Libano moderno

 

Terzo volume della collana Doctis Ardua curata da Daniele Cellamare. La collana contiene una serie di quaderni di geopolitica, per gli amanti della storia, della politica e della geografia. “Con il vantaggio – così come lo stesso Cellamare scrive nella prefazione – di rendere agevole una lettura altresì impegnativa”.

 

Genere: Saggistica

Collana: Doctis Ardua

Pagine: 94

Prezzo: € 10,00

Codice EAN: 9791254510124

Data di uscita: 1/9/2021

 

Con la sua complessa collocazione geopolitica, tra Siria e Israele, il Libano contemporaneo è al centro di una competizione che si estende sino alle più articolate dinamiche socio politiche di tutto il Medio Oriente. I retaggi della guerra civile, le varie declinazioni degli schieramenti partitici e il massiccio afflusso di profughi vengono analizzati per tentare di individuare gli elementi di destabilizzazione che hanno provocato le profonde modifiche all’equilibrio etnico-religioso del paese. Si tenta di tracciare i lineamenti di una dirigenza politica, da sempre legata al comunitarismo di stampo confessionale e in progressiva perdita di consensi, che i nuovi movimenti di protesta ritengono responsabile della distruzione della società e dell’economia, così come del disfacimento del paese, tra povertà, vulnerabilità ed emarginazione. La stessa potenza espressa da Hezbollah non viene oggi condivisa dalla maggioranza della popolazione, a causa del suo crescente militarismo e delle controverse scelte di politica interna e internazionale. Sembra quindi che un pur minimo cambiamento dei delicati equilibri regionali possa generare in Libano un nuovo e più devastante conflitto interno.

 

 

GLI AUTORI. Gregory Marinucci, A. Roberta La Fortezza, Vera Sibilio, Marilea Laviola e Antonella Palmiotti. Curatela di Daniele Cellamare

 

 

GLI AUTORI SONO DISPONIBILI

A RILASCIARE INTERVISTE

Per richiedere e/o prenotare intervista: ufficiostampa@lesflaneursedizioni.it

 

LA CASA EDITRICE. Les Flâneurs Edizioni nasce nel 2015 grazie a un gruppo di giovani amanti della Letteratura. Il termine francese “flâneur” fa riferimento a una figura prettamente primo novecentesca d’intellettuale che, armato di bombetta e bastone da passeggio, vaga senza meta per le vie della sua città discutendo di letteratura e filosofia. Oggi come allora, la casa editrice si pone come obiettivo la diffusione della cultura letteraria in ogni sua forma, dalla narrativa alla poesia fino alla saggistica, con indipendenza di pensiero e occhio attento alla qualità. Les Flâneurs Edizioni intende seguire l’autore in tutti i passaggi della pubblicazione: dall’editing alla promozione. Les Flâneurs Edizioni è contro l’editoria a pagamento.


 

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteDall’endometriosi una storia di speranza e di riscatto
Articolo successivoTermini Book Festival, conclusa con successo l’edizione 2021

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui