Advertisement

PCB: digitalizzazione, schiavitù, apocalisse

 

Advertisement

Pericolo

Oltre alle sfumature metafisiche, dietro la punta dell’iceberg della digitalizzazione, sotto lo spessore dei benefici visibili promessi, c’è il resto del colosso ghiacciato. Alcune conseguenze possono essere poco appariscenti finché non le incontri, come la minaccia del controllo totale della società e dell’uomo. Questo significa un controllo totale sulla sfera delle informazioni della vita e sulle attività esterne dell’uomo. Ma ancora peggio e più pericoloso è il controllo sulla vita interiore personale. è così nascosto e delicato che uno non ne sarà cosciente. Al contrario, una persona si considererà autosufficiente, indipendente, libero e, naturalmente, progressista. Pensi di avere uno smartphone solo a tuo vantaggio? Prova a rinunciare per almeno un paio di settimane. Verrete a scoprire che non siete in grado di farlo; ti ha reso schiavo.

Le cose dovrebbero servire l’uomo, e l’uomo dovrebbe servire Dio. Se l’uomo serve le cose create, è idolatria. Questo non significa che non dobbiamo usare la tecnologia, ma ci deve essere una disciplina straordinaria. La cosa deve servirci, non viceversa.

 

Asservimento

La rete non è principalmente un social, ma un sistema cibernetico tecnologico. Tutti i nodi del sistema, esseri umani compresi, devono obbedire alla logica di rete: gli standard di sistema in tutti i suoi nodi sono un valore assoluto. Tutta l’attività dell’uomo come un nodo del sistema deve essere tesa a garantire il fiorire del sistema; altrimenti, sia questo ordinamento che tutti i suoi elementi crolleranno. Pertanto, la condizione principale per l’esistenza dell’uomo, in qualità di nodo della rete globale, è una resa assoluta al sistema cibernetico.  Il comportamento viene controllato automaticamente, sulla base della logica e degli standard di rete. In altre parole, l’uomo diventa un elemento strettamente controllato (nodo) del sistema cibernetico (rete).

In questo modo, l’uomo nella realtà digitale diventa l’oggetto del controllo, o una cosa tra le cose. Egli diventa come una merce e gli viene dato un nuovo nome – quello digitale. Questo completa il cambiamento: il nome di una persona viene cambiato in un numero, che chiamano un identificatore digitale.

La società tradizionale si trasformerà in una società di oppressione totalitaria. Le relazioni umane come le conosciamo, alla fine saranno distrutte. Questa trasformazione in un biorobot impersonale, che rinuncia alla sua libertà, al discernimento tra il bene e il male, come pure alla sua coscienza, porterà l’inferno piuttosto che il paradiso sulla terra. Tutto questo sistema non è stato creato per servire l’uomo, ma per schiavizzare l’uomo.

Il mistero dello sfondo spirituale che sta dietro la digitalizzazione è giustamente rivelato nell’Apocalisse: “E tutto il mondo si meravigliò e seguì la bestia (il sistema di genocidio). Quindi adorarono il drago (il diavolo) che diede autorità alla bestia; e adorarono la bestia, dicendo: Chi è simile alla bestia? Chi è in grado di fargli guerra? Gli fu concesso di far guerra ai santi e di vincerli. E gli fu data autorità su ogni tribù, lingua e nazione. Lo adoreranno tutti gli abitanti della terra, i cui nomi non sono stati scritti nel Libro della Vita fin dalla fondazione del mondo. Se qualcuno ha orecchi, ascolti. Se qualcuno deve andare in cattività, andrà in cattività (campi elettronici). Se qualcuno deve essere ucciso con la spada (vaccini genocidi), con la spada sarà uccisoLa bestia (macchina della morte) costringerà tutti, piccoli e grandi, ricchi e poveri, liberi e schiavi, a ricevere un marchio sulla loro destra o sulla fronte, perché nessuno compri o venda se non chi ha il marchio della bestia o il numero del suo nome… Il suo numero è 666»”. (Apocalisse 13)

Come finirà il sistema genocida? “E un altro angelo seguì, dicendo: Babilonia è caduta, è caduta quella grande città, perché ha fatto bere a tutte le nazioni il vino della sua fornicazione (la chipizzazione)”. (Ap 14,8)

Cosa attende coloro che si sottometteranno alla bestia e riceveranno il suo marchio (chip)? “Se qualcuno adora la bestia e la sua immagine, e riceve il suo marchio sulla fronte o sulla mano … egli sarà tormentato con fuoco e zolfo … e il loro tormento sale nei secoli dei secoli; e non hanno riposo né giorno né notte quelli che adorano la bestia e chiunque riceve il marchio del suo nome”. (Ap 14,9-11)

Quali conseguenze fisiche ci saranno per coloro che hanno ricevuto il marchio della bestia? “L’angelo andò e versò la sua coppa sulla terra, e piaghe brutte e dolorose scoppiarono sulle persone che avevano il marchio della bestia e adoravano la sua immagine”. (Ap 16,2)

Chi ha vinto sulla bestia? “E vidi quelli che erano stati vittoriosi sulla bestia e sulla sua immagine e sul numero (chip) del suo nome”. (Ap 15,2)

Quale sarà la fine della bestia e del falso profeta? “Allora la bestia fu catturata e con lui il falso profeta (Bergoglio) che aveva sedotto coloro che avevano ricevuto il marchio della bestia… Questi due furono gettati vivi nello stagno di fuoco ardente di zolfo”. (Ap 19,20)

Questa Parola di Dio, anche se non la comprendiamo appieno, serve per metterci in guardia in questo momento, contro il pericolo sia temporale che eterno. Quanto alla tecnologia in se stessa, è neutrale. Ma se viene abusata da criminali intelligenti contro l’uomo e l’umanità, e porta persino al genocidio ed infine al lago di fuoco, è necessario fissare ad essa dei limiti di sicurezza. Oggi, il vaccino mRNA viene imposto in massa come parte del programma di vaccinazione genocida.

Ricordate, questa vita decide la nostra eternità. Voi sarete salvati o condannati per sempre. La salvezza è in Gesù Cristo, il Figlio di Dio, ma la condizione è l’auto-critica, il pentimento.

 

+ Metodio OSBMr             + Timoteo OSBMr

Vescovi Segretari del Patriarcato Cattolico Bizantino

 

16 agosto 2021

 

 

Digitalizzazione, schiavitù, apocalisse

vkpatriarhat.org/en/?p=20939  /english/

vkpatriarhat.org/fr/?p=14571  /français/

 

————————————————————————————–

 

The BCP expresses its thanks to US Bishops for a clear stand on vaccination

 

Catholic bishops of the US state of Colorado have issued a pastoral letter on the subject of vaccination against Covid with experimental vaccines. It states that conscientious objection must be respected when vaccinating with all types of vaccines. This attitude of the bishops rejects mandatory vaccination. It is in stark contrast to the criminal pro-vaccine propaganda by pseudo Pope Bergoglio, who knowingly ignores the alarming warnings of incorruptible medical authorities. His absurd slogan a vaccine for all proves that Bergoglio not only ignores the conscience of believers, but also abuses it by falsely claiming that everyone must be vaccinated so as not to endanger their neighbor. He said, “We must do it!” This attitude of the pseudo Pope is a serious sin against the Fifth Commandment.

As for the right conscience, the Catholic must take the following into account:

1) warning of real specialists who reject vaccination;

2) vaccines contain cells of children intentionally killed in an abortion, which is a criminal offence against the Fifth Commandment;

3) researchers point to elements of chipping that Covid vaccines already contain. Scripture warns against chipping, speaking about the lake of fire as a punishment. Through chipping, man becomes a biorobot because he gives his will to the anti-God system, which seeks his temporal and eternal death.

As for Bergoglio’s argument that an unvaccinated person will pose a threat to his neighbor, the opposite is true. Bergoglio tells lies. Researchers prove that the body of a vaccinated person becomes a laboratory for the production of lethal viruses.

Quote from the press: The warning pastoral letter of the bishops came after Denver mayor’s August 2 declaration on mandatory vaccination by September 30!

Commentary: The bishops opposed the declaration of the government and called on believers to use a conscientious objection against it, which gives them the full right to refuse experimental vaccination which is, moreover, contradictory to the US Constitution.

The bishops of Slovakia, by contrast, are an outrageous example. They publicly called on believers to undergo mass harmful testing which contained hydrogel. In addition, they directly participated in the testing by involving church organizations and religious in order to stifle the conscience of the nation. They have even publicly called on the people to take the vaccine under the slogan: “The vaccine is hope” (Archbp Bober). The Archbishop of Košice has also provided parishes as simulated vaccination centers to speed up vaccination before the arrival of pseudo Pope Bergoglio. Only fully vaccinated people are allowed to attend the meeting with the pseudo Pope. This is a gross abuse of ecclesiastical authority against God and against man!

The bishops of Slovakia consciously bring down a curse by having invited the heresiarch Bergoglio and by using the invitation to put experimental vaccination into practice. They have thus started the genocidal process of destruction of Slovakia.

Quote by US Bishops: “In the case of the COVID-19 vaccine, we are convicted that the government should not impose such interventions… This is human rights violation, a loss of respect for each person’s God-given dignity, and a disregard for the freedom of conscience.”

Commentary: That is what the arguments of all Catholic bishops should be about.

Quote by US Bishops: “There is no Church law or rule that obligates a Catholic to receive a vaccine – including COVID-19 vaccines. The COVID-19 injection is a deeply personal issue, and Catholics should follow their conscience. If they discern not to take the injection, they should not be penalized for doing so. … This is the moral teaching of the Catholic Church.” …

Commentary: Here the question arises as to why pseudo Pope Bergoglio does not appeal to the teaching of the Church, but abuses ecclesiastical authority and suggestively forces Catholics to take the experimental vaccine, even though we already see its catastrophic impact.

 

Byzantine Catholic Patriarchate

 

August 15, 2021

 

The BCP expresses its thanks to US Bishops for a clear stand on vaccination

vkpatriarhat.org/fr/?p=14612  /français/

 

 

Il Patriarcato Cattolico Bizantino (PCB) è una comunità di monaci, sacerdoti e vescovi che vivono in monasteri. Il Patriarcato è guidato dal patriarca Elia con due vescovi segretari, + Timoteo e + Metodio. Il PCB nacque dalla necessità di difendere le verità cristiane fondamentali contro le eresie e l’apostasia. Non riconosce lo pseudo papa Bergoglio e non gli è subordinato.

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteCrisi del settore delle api, Foti: “Intervenire subito per tamponare il disastro del comparto e le ripercussioni”
Articolo successivoTRAC: SPAZIO A OTTO PROGETTI TEATRALI IN PUGLIA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui