Advertisement

Femminicidio, Garavini (IV): “Bene proposta Anzaldi, trasmissione Rai ad hoc utile strumento per contrastare fenomeno nella mentalità collettiva”

 

Advertisement

Roma, 17 set. – “Il femminicidio e la violenza contro le donne rimangono fenomeni ancora oggi troppo diffusi. Perché in parte possono contare anche sulla connivenza di chi continua a chiudere un occhio. Ecco perché la proposta del collega di Italia Viva Michele Anzaldi di una trasmissione appositamente dedicata al tema sulla tv di Stato può servire come leva per andare a incidere sull’opinione pubblica di massa. Innescando la condanna da parte della collettività. L’auspicio è che la Rai accolga questa idea. Questo vuol dire fare servizio pubblico”. Lo dichiara la senatrice Laura Garavini, Vicecapogruppo vicaria Italia Viva-Psi.

 

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteEors 2021, il meeting sull’ortopedia a Roma, 500 iscritti per 40 nazioni
Articolo successivoEpatite c, in Emilia Romagna stanziati 6 mln euro per 2021/22

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui