Advertisement

Nuovi orizzonti linguistici per superare i confini

La sociolinguista Vera Gheno ospite al festival di antropologia

Advertisement

Pistoia – Dialoghi sull’uomo (24-26 settembre)

Vera Gheno

 

Domenica 26 settembre doppio appuntamento, alle 15.15 e alle 17.30, al teatro Bolognini, con la sociolinguista Vera Gheno. Nell’incontro Nuovi orizzonti linguistici per superare i confini, in occasione della XII edizione del festival di antropologia Pistoia – Dialoghi sull’uomo (24-26 settembre).

Attraverso l’analisi linguistica proposta dalla relatrice, si indagherà sulla complessità con cui si sta evolvendo la società nell’ultimo decennio: la globalizzazione e Internet hanno accorciato le distanze e, di conseguenza, l’incontro con le differenze – esperienza prima eccezionale e saltuaria – è diventato parte della quotidianità di ciascuno di noi. Ma l’essere umano non è programmato per accettare tutto ciò con serenità, perché istintivamente vive la novità e l’alterità come possibili rischi per la propria propria esistenza. Oggi più che mai si avverte la necessità di passare da una visione “normocentrica” della società, in cui la diversità viene vissuta come una minaccia, a una più pacifica di “convivenza delle differenze”. Parte di questo processo avviene a livello linguistico, tramite un uso più attento delle parole, rispettoso delle diversità, cercando di andare oltre le proprie abitudini.

 

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteDa Janssen e Altems ‘Raise the patients’ voice’, il corso per dar voce alle associazioni dei pazienti
Articolo successivoNissoli (Forza Italia Nord e Centro America): Solidarietà al Presidente Berlusconi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui