Advertisement

CON L’IMPEGNO DI SEMPRE….ROBERTO NICODEMI E GIORGIA CELLETTI
C.N.F. : FORMAZIONE CONTINUA 2021
– INFO N° 295 –
A cura degli Avv. Roberto Nicodemi e Giorgia Celletti

Cari colleghi,
proseguendo sullo stesso argomento affrontato nella comunicazione di ieri, Vi ricordiamo che per la nostra FORMAZIONE CONTINUA per l’anno 2021 dobbiamo far riferimento alla seguente delibera del CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE.
DELIBERA n.310: FORMAZIONE CONTINUA
Il Consiglio
– considerato che l’emergenza COVID 19 persiste ed impone di adottare
provvedimenti in materia formativa che siano uniformi per tutto il territorio
nazionale;
– considerato che tali provvedimenti devono necessariamente coordinarsi con
l’obbligo previsto dagli articoli 11 e 21 L. 247/2012 e con tutti gli altri
provvedimenti legislativi in materia di tenuta di albi ed elenchi;
– tenuto conto della propria delibera n. 168 del 20 marzo 2020;
– in deroga all’art. 12 del regolamento n. 6 del 16/07/2014 e successive
modifiche delibera che
1) l’anno solare dal 1° gennaio al 31 dicembre 2021 non viene conteggiato ai
fini del triennio formativo di cui al comma 3 dell’art. 12 del Regolamento
CNF 6 del 16 luglio 2014 e ss mm;
2) nell’anno solare dal 1° gennaio al 31 dicembre 2021 ciascun iscritto adempie
l’obbligo formativo di cui all’art. 11 della L. 247 del 31 dicembre 2012
mediante il conseguimento di minimo quindici crediti formativi, di cui almeno
tre nelle materie obbligatorie di ordinamento e previdenza forensi e
deontologia ed etica professionale e dodici nelle materie ordinarie;
3) i crediti formativi acquisiti nell’anno solare dal 1° gennaio al 31 dicembre
2021 potranno essere conseguiti anche integralmente in modalità FAD;
4) i crediti formativi acquisiti nell’anno 2020 in esubero rispetto ai minimi
stabiliti al punto 2) della delibera 168 del 20/03/2020, (cinque di cui tre
nelle materie ordinarie e due nelle materie obbligatorie), e residuati rispetto
alla compensazione operata ai sensi del punto 4) della citata delibera (i
crediti formativi acquisiti nell’anno 2020 saranno integralmente
compensabili, per quantità e per materie, da parte dell’iscritto, sia con i
crediti conseguiti negli anni del triennio formativo 2017/2019, ove concluso,
sia con i crediti da conseguire nel triennio formativo successivo) potranno
essere imputati all’obbligo formativo per l’anno 2021 sino a copertura
integrale dei crediti di cui al punto 2) che precede.
Si dichiara l’immediata esecutività e si manda alla Segreteria per le
comunicazioni
OMISSIS
_______________________________
È estratto conforme all’originale.
Roma, 21 dicembre 2020
LA CONSIGLIERA SEGRETARIA
Avv. Rosa Capria
Con la speranza di svolgere nel migliore dei modi il nostro ruolo di rappresentanti di categoria e salvi eventuali errori, sempre compiuti in buona fede, rimaniamo a vostra disposizione per ogni eventuale, ulteriore info, anche al numero 3286928765.
Con l’impegno di sempre.
Roberto Nicodemi e Giorgia Celletti🥰🥰

Advertisement

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteJacques e il suo padrone di Milan Kundera
Articolo successivoReggio Emilia, a Palazzo dei Musei un’immersione nella fotografia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui