Advertisement

Partiti stamattina gli Skeetisti con Filippetti

Gli azzurrini in Perù per il Mondiale Junior

Advertisement

Il Trap partirà il 28, gara al via il 29 settembre

 

Lima (PER) – Dal 28 settembre al 7 ottobre le pedane peruviane di Lima ospiteranno il Campionato del Mondo Junior di Fossa Olimpica e Skeet. I primi a partire, questa mattina dall’aeroporto romano di Fiumicino, sono stati gli azzurrini di Skeet del Direttore Tecnico Andrea Bennelli, che gareggeranno dal 29 settembre al 3 ottobre. Cinque giorni molto intensi, uno in più rispetto al già impegnativo programma di gara abitualmente utilizzato per le gare internazionali.

A guidare la delegazione italiana sarà il Tecnico Federale Andrea Filippetti, che accompagnerà in pedana Giammarco Tuzi (Fiamme Oro) di Fonte Nuova (RM), Christian Ghilli (Fiamme Oro) di Montecatini Val di Cecina (PI) e Francesco Bernardini (Fiamme Oro) di Fara in Sabina (RI) per il comparto maschile e Sara Bongini (Fiamme Oro) di Impruneta (FI), Giada Longhi (Carabinieri) di Varco Sabino (RI) e Damiana Paolacci (Fiamme Oro) di Roma per quello femminile.

Il prossimo 28 settembre verranno raggiunti dai colleghi del Trap, selezionati dal Direttore Tecnico Albano Pera ed accompagnati in questa trasferta dal Tecnico Federale Antonello Iezzi. In pedana gareggeranno Samuele Faustinelli (Carabinieri) di Pian Camuno (BS), Lorenzo Franquillo (Fiamme Oro) di Trevi (PG), Fabio Fiandri di Carpi (MO) al maschile e Giorgia Lenticchia (Fiamme Oro) di Terni, Gaia Ragazzini (Carabinieri) di Solarolo (RA) e Sofia Littamè (Aeronautica Militare) di Baone (PD) al femminile.

 

LA SQUADRA AZZURRA DI SKEET

 

Maschile: Giammarco Tuzi (Fiamme Oro) di Fonte Nuova (RM), Christian Ghilli (Fiamme Oro) di Montecatini Val di Cecina (PI); Francesco Bernardini (Fiamme Oro) di Fara in Sabina (RI).

Femminile: Sara Bongini (Fiamme Oro) di Impruneta (FI); Giada Longhi (Carabinieri) di Varco Sabino (RI); Damiana Paolacci (Fiamme Oro) di Roma.

Tecnico: Andrea Filippetti

 

LA SQUADRA AZZURRA DI TRAP

 

Maschile: Samuele Faustinelli (Carabinieri) di Pian Camuno (BS); Lorenzo Franquillo (Fiamme Oro) di Trevi (PG); Fabio Fiandri di Carpi (MO).

Femminile: Giorgia Lenticchia (Fiamme Oro) di Terni; Gaia Ragazzini (Carabinieri) di Solarolo (RA); Sofia Littamè (Aeronautica Militare) di Baone (PD).

Tecnico: Antonello Iezzi.

 

PROGRAMMA

 

Martedì 28 settembre           Allenamenti ufficiali Skeet maschile e femminile

 

Mercoledì 29 settembre        75 piattelli qualificazione Skeet maschile e femminile

 

Giovedì 30 settembre           50 piattelli qualificazione Skeet maschile e femminile

h 22.30 finale Skeet Femminile 

h 23.30 finale Skeet Maschile

 

Venerdì 1 ottobre                 50 piattelli qualificazione Skeet Teams

h 2145 Medal Matches Skeet Teams Femminile

h 22.30 Medal Matches Skeet Teams Maschile

 

Sabato 2 ottobre                   Qualificazione Mixed Teams Skeet

 

Domenica 3 ottobre              Allenamenti ufficiali Trap

h 15.30 Medal Match Mixed Teams Skeet

 

Lunedì 4 ottobre                   75 piattelli qualificazione Trap Maschile e Femminile

 

Martedì 5 ottobre                 50 piattelli qualificazione Trap Maschile e Femminile

h 22.45 finale Trap Femminile

h 23.45 finale Trap Maschile

 

Mercoledì 6 ottobre              50 qualificazione piattelli Trap Teams

h 21.30 Medal Matches Trap Teams Femminile

h 23.00 Medal Matches Trap Teams Maschlle

 

Giovedì 7 ottobre                  Qualificazione Mixed Teams Trap

h 23.00 Medal Match Mixed Teams

 

 

N.B.: Gli orari sono indicati in ora locale italiana. La differenza tra Roma e Lima è di – 7 ore. (Es. Quando a Lima saranno le 15.00, a Roma saranno le 22.00)

 

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedente“Wine Art Contest” e “GreenPrix”: rilevante successo di partecipazione
Articolo successivo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui