Advertisement

Eva Riccobono, top model, attrice, conduttrice televisiva italiana, durante la 2° giornata del ‘Made in Italy Summit 2021: Setting a New Course’ organizzato da Il Sole 24 Ore e Financial Times: “Bisogna che i giornali facciano più attenzione ai modelli che trasmettono” – “Perché si deve considerare cool un mestiere come quello della donna manager e non quello della mamma?”

 

Advertisement

“Bisogna che i giornali facciano più attenzione ai modelli che trasmettono”. Lo dice Eva Riccobono, modella, attrice e conduttrice televisiva italiana durante la 2° giornata del Made in Italy Summit 2021: Setting a New Course organizzato da Il Sole 24 Ore e Financial Times intervistata da Nicoletta Polla Mattiot, direttrice di How to Spend It. “La moda ha una responsabilità enorme nel plasmare aspirazioni, desideri e simboli – continua Riccobono –  Me ne sono accorta subito quando feci la modella, era un mondo che valorizzava donne molto immature, molto piccole d’età, che non avevano ancora delle forme e che diventano proprio delle grucce, spalle senza fianchi. Adesso le cose stanno cambiando, il tema della diversity è sempre più rappresentato in passerella. Ma c’è ancora molto da fare”. Sulle diversità di genere prosegue: “Siamo in un periodo di grande fermento, di gran bel cambiamento per tante cose e bisogna cominciare a lanciare dei messaggi positivi. Nel mio caso sentivo appunto quasi una vergogna nel dover dire che mi piace fare la madre. Perchè si deve considerare cool un mestiere come quello della donna manager e non quello della mamma?” conclude la top model a Made in Italy Summit 2021: Setting a New Course del Sole 24 Ore e Financial Times. “Come se il mercato ti apprezzasse di più sei sei una super donna o un super uomo e non se dici la verità, mostri quello che sei, anche con le tue fragilità. Io credo che mai come oggi sia facile comunicare. Ma bisogna comunicare la realtà, non dei modelli finti e inarrivabili”

 

Audio intervista: https://we.tl/t-R5lXTckteF

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteProsek. Andrea Sartori (Pres. Casa Vinicola Sartori): “Difendiamo le eccellenze ‘made in Italy’ dalle falsificazioni”
Articolo successivoEXUSTAR E’ PARTNER DI RIDE THE DREAMLAND

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui