Advertisement

CON L’IMPEGNO DI SEMPRE….ROBERTO NICODEMI E GIORGIA CELLETTI

CONTRIBUTO UNIFICATO: OBBLIGO PAGAMENTO TELEMATICO FINO AL 31 DICEMBRE 2021
– INFO N° 309 –
A cura degli Avv. Roberto Nicodemi e Giorgia Celletti

Advertisement

Cari colleghi,
vi ricordiamo che a seguito dell’entrata in vigore del D.L. 105 del 2021, convertito con legge n° 126 del 2021, sono state prorogate le misure urgenti legate all’emergenza epidemiologica  ( previste dal DL 34/2020 convertito con legge 77/2020) fino al 31  dicembre 2021.
Tra queste  non va dimenticato l’obbligo del pagamento telematico dei contributi unificati ( con l’eccezione degli uffici per i quali non è ancora attivo il collegamento telematico, come il Giudice di Pace).
A riguardo, alcuni colleghi ci hanno riferito di aver corrisposto il contributo unificato in forma cartacea e di aver ricevuto, successivamente, richiesta di nuovo pagamento telematico dalla cancelleria del Tribunale.
E’ evidente che, considerato anche il tenore dell’articolo 221 del DL 34\2020, si potrebbe prevedere una deroga al suddetto obbligo, a fronte della dimostrazione del regolare versamento del contributo unificato, anche se in forma cartacea.
Con la speranza di svolgere nel migliore dei modi il nostro ruolo di rappresentanti di categoria e salvi eventuali errori, sempre compiuti in buona fede, rimaniamo a vostra disposizione per ogni eventuale, ulteriore info, anche al numero 3286928765.
Con l’impegno di sempre.
Roberto Nicodemi e Giorgia Celletti🥰🥰

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteCultura: locali nuovi per la biblioteca comunale di San Giovanni in Fiore, giovedì 21 ottobre l’inaugurazione con una classe di bambini e lectio magistralis del filosofo Alfonso Maurizio Iacono
Articolo successivoL’Umbria incubatore per l’Oleoturismo in Italia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui