Advertisement

HOW TO SPEND IT

IN

Advertisement

A PASSION FOR FASHION

in uscita venerdì 22 ottobre con Il Sole 24 Ore un numero interamente dedicato alla moda

 

Dalla piattaforma cross mediale del magazine al via

NFT EXPERIENCE:

giocare, guadagnare punti, ascoltare e avere accesso ad iniziative esclusive. Contenuti originali ed esclusivi

 

Comunicazione:

Il numero di How to Spend it sarà sostenuto da una campagna on air sui mezzi del Gruppo, carta e digital, sarà promosso sui social con post dedicati e sarà visibile sul circuito digitale delle principali edicole di Milano nei giorni 22 e 23 ottobre.

 

 

L’appuntamento di ottobre di How To Spend It in edicola venerdi 22 ottobre con Il Sole 24 Ore è A Passion for fashion, un numero dedicato a 360° alla moda. Un settore in piena ripresa: tessile-moda-accessorio (+24% nel primo semestre), che lo sta riportando più velocemente del previsto ai livelli pre Covid.

Quattro i focus: sostenibilità, tema ormai caro ad How To Spend It e imprescindibile oggi per la moda. Fra i protagonisti di eco-tech, Anya Hindmarch, la geniale business women nota per la collezione “I’m not a plastic bag” e che oggi lancia la collezione opposta “I’m a plastic bag” una borsa rigorosamente di plastica riciclata. Secondo focus: inclusività. Una moda capace di valorizzare la diversità. Con un’intervista esclusiva a Sinéad Burke, disabile che ha sfilato per Gucci. Terzo: fatto a mano, ormai sinonimo di alta qualita che si basa sul lavoro artigianale, sulla sartorialità, su un made in Italy radicato nei singoli territori e nelle singole regioni. Su How To Spend It l’anteprima di una mostra dedicata ai migliori atelier italiani. Quarto: dopo le iniziative dei due numeri di settembre con il lancio della serie podcast “Pillole di Design” e l’uscita del libro “L’Italia in 50 vetrine”, anche l’uscita dello speciale A Passion for Fashion, venerdì 22 ottobre, sarà accompagnata da un’iniziativa speciale: DIY NFT – Do It Yourself experience, la prima versione non fungible token di How To Spend It. Con la nuova Web App di A Passion for Fashion, attraverso il QRcode dedicato, gli utenti potranno accedere a contenuti esclusivi, immagini inedite, approfondimenti in versione one of a kind, giocare, guadagnare punti e vivere esperienze esclusive.

“Un anno fa, nel settembre 2020, avevo preso un impegno con i lettori – afferma Nicoletta Polla Mattiot, direttore di How to Spend it – Avevo spiegato che per Htsi il lusso è servizio e che l’obiettivo di questo giornale è far dimenticare che state (solo) leggendo e far sentire che state vivendo, quel che vedete, ascoltate, assaporate, fate. Per riuscirci avevo presentato il progetto di un giornale-piattaforma, duttile, capace di raccontare esperienze essendo esso stesso un’esperienza. Anzi molte esperienze, su più piattaforme simultanee: fisiche e digitali. Oggi How to Spend it è un appuntamento mensile in edicola, ma è anche una linea di podcast (di cui è uscito il primo), una collana di libri (di cui sono usciti i primi tre), una rassegna di eventi, un’esperienza NFT… E tanto altro ancora costruiremo insieme ai nostri lettori, mantenendo la nostra promessa e il nostro impegno a offrire esperienze uniche, utili e piacevoli”. Promessa mantenuta!

 

Il numero di How to Spend it sarà sostenuto da una campagna pubblicitaria on air sui mezzi del Gruppo, carta e digital, sarà promosso sui social con post dedicati e sarà visibile sul circuito digitale delle principali edicole di Milano nei giorni 22 e 23 ottobre. 

 

Da HOW TO SPEND IT in A PASSION FOR FASHION in uscita venerdì 22 ottobre con Il Sole 24 Ore al via NFT EXPERIENCE: giocare, guadagnare punti, ascoltare e avere accesso a contenuti originali e iniziative esclusive.

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteLA NOTTE BIANCA DI VILLA MEDICI 2021 (4 novembre, dalle 19 a mezzanotte)
Articolo successivoPino Masciari sulle elezioni amministrative: “Vince l’astensionismo. I giovani allontanati dalla politica per la mediocrità delle classi dirigenti”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui