Advertisement
  • ANDREA BOCELLI: “GLI SCACCHI
    E LA MUSICA: LE GRANDI PASSIONI
    DELLA MIA ESISTENZA”

    Le confidenze della star nel primo numero di Scacchitalia
    il quadrimestrale della Federazione Scacchistica italiana

    Che Andrea Bocelli fosse un grande appassionato di scacchi era abbastanza noto: già a metà settembre aveva sfidato l’ex Campione del Mondo Anatoly Karpov a Forte dei Marmi, in uno scontro in cui aveva resistito per ben 42 mosse. Ma forse sorprende leggere che il cantante considera gli scacchi una passione dominante della sua vita, quasi a pari della musica.

  • Bocelli ne parla in un’intervista pubblicata da “Scacchitalia”, il giornale on line della Federazione Scacchistica Italiana (FSI), dove la star internazionale racconta la sua passione, nata fin da quando era bambino, dice di portare sempre con sé una scacchiera da viaggio e di giocare spesso on line, e poi fa un parallelismo tra scacchi e musica: «Entrambi sono basati sulla matematica. La musica in effetti è una matematica occulta. Il grande filosofo tedesco Wilhelm von Leibniz ebbe a dire: “occulto esercizio aritmetico dell’anima che sa numerarsi”, e in effetti è così perché la musica è tutta riducibile a numeri. Anche se in modo occulto, perché il motivo per cui un’armonia o un melodia commuovono è misterioso. Eppure tutto è riducibile a numeri, e in questo senso c’è una forte analogia».

    Bocelli racconta anche di avere intenzione di organizzare, grazie ai suoi contatti statunitensi, un grande torneo internazionale al suo paese, Lajatico, in provincia di Pisa: un progetto interrotto dalla pandemia, ma che ha intenzione di riprendere al più presto. E si dice pronto a fare da testimonial in un progetto che porti gli scacchi a scuola, in modo ancora più massiccio di quanto avviene oggi.

    L’intervista ad Andrea Bocelli è solo uno degli articoli di “Scacchitalia”, che torna a vivere dopo uno stop di oltre quattro anni: un giornale, a cadenza quadrimestrale, che cerca di affrontare gli scacchi soprattutto dal punto di vista culturale e nei rapporti con le altre discipline. Per leggerla basta cliccare sull’immagine qui sotto, o andare sul sito www.federscacchi.it e cliccare sul logo “Scacchitalia”.

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Advertisement
Articolo precedenteI vantaggi ambientali dell’eCommerce rispetto al commercio tradizionale
Articolo successivoFANTOZZI CONTRO TUTTI e l’incontro con Milena Vukotic per I CINEMA: “SALE” DELLA VITA (Bracciano, Cinema Virgilio, 29 ottobre)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui