Advertisement

IMPACT AWARD, sul podio ForGreen‍
Vince il premio Impact Award lanciato dal Network Italiano delle Società Benefit, l’energia rinnovabile e nuovi modelli di sostenibilità di ForGreen, perfettamente in linea con i temi di COP26, seguita da Boniviri, hub della filiera alimentare per i prodotti equo sostenibili. Ex aequo tra Aboca e Apoteca Natura al terzo posto.  La premiazione, a cura dell’Assessora Cecilia del Re, a Firenze in Palazzo Vecchio.

 

Advertisement

I vincitori con (al centro della foto) Giuseppe Bruni, Presidente NISB e Eleonora di Maria, Presidente del CTS dell’Osservatorio nazionale sulle
valutazioni d’impatto e Presidente della Commissione di valutazione delle candidate al premio IMPACT AWARD.

 

Firenze, 8 novembre 2021. Grande successo per la prima edizione del premio Impact Award, lanciato dal  Network Italiano delle Società Benefit (NISB) e dall’Osservatorio Nazionale sulle Valutazioni d’Impatto per premiare la migliore valutazione d’impatto di società benefit ed Enti del Terzo Settore.

 

Un premio che nasce dall’esigenza di stimolare le società benefit a valutare e rendere pubblico  l’impatto positivo che stanno apportando alla società.

 

Prima classificata ForGreen la SB di Verona che ha come obiettivo di diffondere l’utilizzo di energia rinnovabile e nuovi modelli di sostenibilità. In ForGreen, qualsiasi attività sul mercato persegue l’obiettivo di generare un beneficio per le Comunità a cui si rivolge. Attraverso i progetti di Responsabilità sociale d’Impresa, sviluppano fondi da destinare a progetti sociali, progetti di EcoDidattica realizzati per sensibilizzare le nuove generazioni e progetti di Comunicazione che accompagnano le imprese a raccontare la propria scelta energetica sostenibile.

 

 

“Siamo Società Benefit dal 2019 e la valutazione d’impatto è uno strumento nel quale crediamo e concentriamo tutta la nostra attenzione da più di 2 anni”  – afferma Vincenzo Scotti, Amministratore Delegato di ForGreen Spa SB – . Noi ci siamo scoperti Società Benefit in itinere ancora prima di esserlo. Grazie a questo percorso il concetto di energia per ForGreen si è evoluto: non è esclusivamente l’obiettivo di produzione aziendale ma principalmente il veicolo per crescere, innovare e sviluppare un nuovo stile di vita sostenibile attraverso la generazione e partecipazione di modelli di sharing economy. È così che la capacità di ForGreen nel creare valore per sé è collegata alla capacità di fare lo stesso per la realtà che la circonda, per la sua community: per esempio la sua interpretazione, la naturale consapevolezza e la rappresentatività in tutto il team ForGreen ne è una dimostrazione. Credo che la narrazione di una Società Benefit non sia solo un lavoro di rendicontazione ma è anche l’unico modo per ispirare tutte le realtà che ancora non lo sono.”

 

ForGreen ha vinto per la completezza, la profondità di analisi e la rigorosità nell’attuazione della valutazione d’impatto e nella sua presentazione, interpretandone  al meglio lo scopo e dimostrando attenzione per i dettagli.

 

Seconda classificata  Boniviri, recentissima Società Benefit di Catania, un nuovo attore della filiera alimentare che mette in comunicazione chi produce prodotti di grande qualità in maniera etica e chi desidera acquistare prodotti alimentari eccellenti e vuole contribuire ad un’economia più equa e sostenibile. Boniviri ha “realizzato una valutazione di impatto in grado di approfondire e chiarire gli aspetti sottesi ai differenti elementi del percorso della valutazione, offrendo anche una chiara visione d’insieme (impact map)”.

 

Terzo posto un ex aequo tra Aboca e Apoteca Natura

Aboca, azienda toscana che lavora e realizza prodotti 100% naturali e biodegradabili, ricercando nella natura le risposte ai bisogni delle persone, nel rispetto dell’organismo e dell’ambiente.

Apoteca Natura, la prima rete di Farmacie Benefit ® al mondo che ha scelto di mettere al centro la persona, ascoltarla, capirla e guidarla nel proprio percorso di salute consapevole consigliando soluzioni capaci di curare rispettando l’organismo e l’ambiente.

Le due SB sono riuscite “a strutturare in modo preciso ed articolato la valutazione d’impatto nei suoi diversi elementi, permettendo di cogliere l’ampiezza delle azioni e dei risultati raggiunti dall’impresa”.

 

Una menzione speciale per la comunicazione a Freebly, la prima società benefit tra avvocati, per avere concepito e proposto un report di valutazione di impatto che interpreta in modo originale le potenzialità delle tecnologie digitali, tra navigabilità e personalizzazione dei percorsi di fruizione.

 

Nella categoria Enti terzo settore, spicca Coop Solidarietà di Vigasio (VR) “per aver proposto una buona valutazione di impatto, approfondendo e rendendo conto in modo particolare gli aspetti sociali delle azioni realizzate”.

 

 

Il NISB e l’IMPACT AWARD

 

Il Network Italiano delle Società Benefit, ha lo scopo di raccogliere, valorizzare e creare network con e tra le società Benefit d’Italia e i vari protagonisti che ruotano loro intorno. Il Network, nato agli albori della pandemia (febbraio 2020), è “particolarmente impegnato nell’attività che più qualifica ed evidenza l’essenza dell’esser Società Benefit: la Valutazione d’impatto.  – dichiara Giuseppe Bruni, Presidente del NISB – . Lo fa con approcci diversi e complementari, in sintesi: stimola, facilita, premia. Un premio che è concepito esso stesso come stimolo più che competizione ed è questo lo spirito che anima il premio IMPACT AWARD”.

 

Quanto al facilitare, in occasione della premiazione, la Presidente del Comitato Tecnico Scientifico dell’Osservatorio, Eleonora Di Maria,  ha annunciato l’imminente pubblicazione delle Linee Guida per l’elaborazione e  la redazione della Valutazione d’Impatto, un e-book che uscirà a cura dell’editrice Wolter Kluwer.

 

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedente𝗙𝗜𝗘𝗥𝗔 𝗗𝗜 𝗦𝗔𝗡 𝗠𝗔𝗥𝗧𝗜𝗡𝗢 𝟭𝟬/𝟭𝟭 𝗡𝗢𝗩𝗘𝗠𝗕𝗥𝗘 𝟮𝟬𝟮𝟭 Decollatura
Articolo successivoSamara Joy, vocalist USA tra le più promettenti, in concerto in prima nazionale a Catania Jazz (10 novembre)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui