Advertisement

Giulianova celebra Dante nei 700 anni dalla nascita con tre giorni di eventi in centro storico. Il 3, 4 e 5 Dicembre, “L’Amor che move il sole e l’ altre stelle”, viaggio multimediale in Duomo e nella cripta. Sabato 4 e domenica 5, appuntamenti per i bambini nel loggiato Cerulli e nella biblioteca Bindi.

 

Advertisement

Sono tre, le giornate che l’ Amministrazione comunale dedicherà a Dante Alighieri nell’anno che, in tutta Italia, vede la celebrazione dei 700 anni dalla morte. “L’ Amor che move il sole e l’altre stelle” è dunque il titolo delle iniziative, curate da Ark’Arte e dalla Biblioteca Civica “Vincenzo Bindi”, che dal 3 al 5 Dicembre, faranno del centro storico un luogo d’eccezione dove rivivere le suggestioni della Commedia attraverso una lettura collettiva, destinata a stupire. In scena, un emozionante evento teatrale nelle architetture quattrocentesche del Duomo di San Flaviano e della sua cripta. Come seguendo Dante nella sua risalita verso il Paradiso, il pubblico verrà accompagnato dagli attori in un viaggio sensoriale e culturale, immersi in suggestive scenografie multimediali e sonore. Il 3, 4 e 5 dicembre dalle 19, con ingresso in piazza Buozzi, gruppi di massimo 30 persone potranno accedere al percorso in turni prestabiliti, alle 19, alle 20, alle 21 e alle 22. Il “viaggio”, della durata di 40 minuti,  è gratuito ma sono obbligatori greenpass, mascherina e la prenotazione del giorno e del turno, da effettuare al numero 085 8021290 o alla mail museicivici@comune.giulianova.te.it entro due giorni dall’evento al quale si vuole prendere parte. Sabato 4 e domenica 5 Dicembre, si terranno invece, a cura della Biblioteca Civica “Bindi”, i laboratori ricreativi ed educativi “Dante incontra i piccoli lettori”. Sabato alle 16, nel loggiato Cerulli sotto piazza Belvedere, ci sarà l’incontro con Gabriella Santini, autrice de “La Divina Commedia” per i bambini della scuola primaria. I giovanissimi lettori, d’età compresa tra i 7 e i 12 anni, potranno non solo ascoltare, confrontarsi e riflettere, ma si cimenteranno anche nella realizzazione delle figure mostruose e terrificanti che popolano la narrazione dantesca. Il costo della partecipazione è di 10 euro. Ancora ai bambini, stavolta tra i 6 ai 12 anni, si rivolge la mattinata di domenica, 5 Dicembre, quando, alle 11,  negli spazi della biblioteca Bindi, si terrà “Dante in Biblioteca Bindi!”, laboratorio Pop-Up a cura di Irene Speziale. Dopo l’ osservazione degli antichi volumi illustrati da Gustave Doré presenti nel Fondo Bindi della biblioteca, ciascun bambino costruirà e colorerà la propria pagina della Commedia. Il costo è di 8 euro. Informazioni e prenotazioni, per entrambi gli eventi, al numero 0858021308 o, tramite mail, all’indirizzo bibliotecabindi@comune.giulianova.te.it

 

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteNAPOLI. Gli allievi della scuola di scacchi della Scacchistica Partenopea hanno partecipato a Partenoplay 2021, III edizione, festival del gioco per tutti, a Città della Scienza, sabato 20 e domenica 21 novembre.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui