Advertisement

GiocaCultura termina gli appuntamenti autunnali con tre attività ricreative in Biblioteca “Bindi” e al Museo archeologico. Sabato e domenica prossimi, “Le mille e una fiaba”, “My English box” e “I commerci dei Romani”.

 

Advertisement

Un grande successo di partecipazione, quello del calendario autunnale di “GiocaCultura”, una serie di appuntamenti educativi e ricreativi per bambini e ragazzi, dedicata alla scoperta divertente dell’arte, della città storica, della lettura e di tanto altro, curata dal Polo Museale Civico e dalla Biblioteca comunale “Vincenzo Bindi”, con il sostegno degli assessorati alla Cultura e alla Pubblica Istruzione. Dal 23 Ottobre sono stati 125 i giovani partecipanti alle iniziative dei fine settimana, che proseguiranno anche nel periodo invernale. Intanto, sabato prossimo, 27 Novembre, e domenica 28, prenderanno vita altri tre laboratori per imparare giocando. Si inizia sabato alle 16 in Biblioteca “Bindi”, in corso Garibaldi, con “Le mille e una fiaba” per bambini dai 6 ai 12 anni.  Conoscere una fiaba, dimostrerà la curatrice Irene Speziale, è possibile anche attraverso la riscrittura e la realizzazione di una pagina pop-up in movimento da riportare a casa. Domenica 28 novembre sarà la volta, in mattinata, alle 11, ancora in Biblioteca civica, di “My English box”, un laboratorio durante il quale Valeria Marziani farà entrare i bambini dai 6 ai 10 anni, a contatto con la lingua inglese in modo naturale, utilizzando il metodo dell’apprendimento attraverso la creatività e coinvolgendoli nella lettura di un libro e in una FUn LaB AcTIVIty. Alle 16, invece,  tutti al Museo civico archeologico “Torrione La Rocca” in via del Popolo, con “I commerci dei Romani”, un percorso a cura di Andrea Mazzarulli, per bambini dai 5 agli 11 anni, che prevede, dopo la visita del museo di Castrum Novum, alla scoperta dell’anfora e dei manufatti che parlano dei traffici marittimi, la simulazione dello scavo, con disegno e riconoscimento del frammento, e la realizzazione di un portachiavi con pesetto da pesca personalizzato da portare a casa. Si ricorda inoltre che la Pinacoteca civica Casa museo “Vincenzo Bindi” è aperta alla visita il sabato, la domenica e i festivi, dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 20. Per informazioni sui costi e le prenotazioni, obbligatorie, chiamare il numero 0858021290 o scrivere a museicivici@comune.giulianova.te.it

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedentePresentazione di STORIE MERIDIANE di Lauretta Colonnelli (28 novembre, Studio Arti Floreali)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui