Advertisement

Il 25 Novembre 2021 viene firmato il “Trattato del Quirinale” tra Francia e Italia. L’appuntamento segna un punto importante nel consolidare le relazioni tra Francia e Italia. Due Nazioni sempre vicine anche nei momenti più difficili. Per questo, gli Incontri Culturali Franco Italiani, chiedono che venga istituita la “festa dell’amicizia franco italiana” da celebrarsi, senza oneri per lo Stato ogni anno il 25 Novembre . Un momento dedicato ad approfondire i legami tra Francia ed Italia sotto l’aspetto culturale, sociale , linguistico e turistico. Ogni ente , associazione sarebbe libera in questo giorno di testimoniare l’amicizia tra Italia e Francia. Pensiamo ad esempio all’illuminazione con i colori delle due Nazioni dei tanti luoghi che testimoniano l’amicizia tra le due Nazioni .

 

Advertisement

Dai campi di battaglia di Palestro, Solferino, San Martino, Magenta , ai tanti monumenti simbolo della cooperazione franco italiana come il Monumento a Napoleone III a Milano o le istituzioni come l’Accademia di Brera. I tanti cimiteri di guerra dove riposano i militari della Francia libera .

 

Insomma una giornata della memoria unita alla comune visione di costruire assieme un vera Europa

 

Marco Baratto

 

Incontri culturali franco italiani

 

Qui per firmare la petizione

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteFIBA World Cup 2023 Qualifiers

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui