Advertisement

Digitale e Sostenibilità. Sono queste le due parole chiave che, nel momento cruciale che sta attraversando l’Italia e la sua economia in particolare, assumono rilievo per condurre il Paese fuori dalle secche della crisi per il Covid 19 e rendere stabile la crescita, che per il momento si limita ad un rimbalzo dopo il crollo causato dalla pandemia. La ripresa deve essere sostenuta e rafforzata con interventi che vedano combinate la digitalizzazione della finanza e la sostenibilità.

Se ne parlerà al convegno “La trasformazione digitale per un’economia sostenibile” organizzato dalla CFX Quantum e dall’Università Guglielmo Marconi di Roma, con la collaborazione di AM Advisor e Stefano Santori Training, che si terrà mercoledì 1 dicembre alle ore 10,00 a Roma, in via Vittoria Colonna 11, dove interverranno qualificati esperti, imprenditori ed operatori del settore della finanza.

Advertisement

Il PNRR, Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, deve rilanciare l’economia per permettere lo sviluppo sostenibile e digitale, così come indicato dall’UE. Occorre mettere mano, finalmente, alla digitalizzazione dei sistemi, dalla Pubblica Amministrazione al settore finanziario, tenendo presente, allo stesso tempo, l’aspetto della sostenibilità. Le nuove sfide per la ripresa e lo sviluppo devono confrontarsi con i criteri ESG, Environmental Social and Governance, per investire e produrre rispettando il clima, l’ambiente ed il sociale.

I lavori del convegno si articoleranno in tre sessioni: la prima su ‘Trasformazione digitale e finanza’; la seconda su ‘Sostenibilità della finanza e dell’economia nel mercato attuale’ e la terza che vedrà il confronto tra rappresentanti delle Istituzioni italiane su ‘Il ruolo delle Istituzioni per la sostenibilità dell’economia digitale’. Per la sicurezza dei partecipanti il convegno si svolgerà nel rispetto delle norme Covid. Per accedere alla Sala occorrerà esibire il Green Pass.

Advertisement
Articolo precedentePenisola Valdés, il fascino delle balene del sud

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui