Advertisement

ELEONORA MONTAGNANA E FILIPPO DE PAOLI

 

Advertisement

ESCE OGGI L’ALBUM

“CONTRASTI”

 

Musica classica che incontra il pop,

colonna sonora di nuovi fotogrammi in attesa di muoversi.

 

https://bfan.link/contrasti

 

Da oggi è disponibile in streaming e in digitale “CONTRASTI” (https://bfan.link/contrasti), il nuovo album del duo composto dalla violinista triestina ELEONORA MONTAGNANA e dal compositore messinese FILIPPO DE PAOLI, realizzato attraverso crowdfunding grazie a un pubblico che ha creduto nel potenziale del progetto.

Il progetto “Contrasti” nasce in risposta alle nuove esigenze dettate dal particolare periodo storico.

Coinvolti nella composizione di alcuni brani originali utilizzati come colonna sonora per una produzione internazionale, Filippo De Paoli ed Eleonora Montagnana si sono “virtualmente” trovati nel mezzo di una collaborazione che si è rivelata immediatamente e spontaneamente favorevole ed efficace. L’incontro ha dato inizio ad un processo istintivo e l’urgenza creativa dei due artisti è stata tale che il progetto musicale ha preso vita subito, con pochi messaggi vocali, qualche email e una telefonata.

I due musicisti non solo non si conoscevano prima e non avevano la minima idea che le loro capacità compositive si potessero rivelare così complementari, ma si sono incontrati per la prima volta dal vivo soltanto pochi giorni fa.

 

“Contrasti” esprime il dinamismo di un moto costante. È sensualità, elettricità, epicità. Un viaggio di luci e ombre, di concretezza e fluidità. Il contrasto appare nella composizione, un processo così intimo svolto a centinaia di chilometri di distanza e nei suoni, un misto di classicità e contemporaneità. La ricercatezza delle atmosfere e l’essenza elettronica del progetto fanno ben presto emergere le potenzialità del violino elettrico, in grado di esplorare sonorità nuove, pur mantenendo la dolcezza e la cantabilità del principe degli strumenti ad arco.

 

Eleonora Montagnana è una violinista, autrice, performer e attrice italiana. Di formazione classica si è laureata nel 2012 al Conservatorio G. Tartini di Trieste, proseguendo poi l’attività musicale collaborando con importanti Orchestre come la “Filarmonica del Teatro Comunale di Bologna”, l’OGI, L’Orchestra Filarmonica Italiana e molte altre realtà.  Attualmente è conosciuta in ambito pop grazie alla partecipazione a programmi televisivi, registrazioni e concerti in cui ha affiancato artisti di fama nazionale e internazionale come Mika, Vasco Rossi, Mina, Loredana Bertè, Paola Turci, Nek, Renato Zero, Francesco Gabbani, Le Vibrazioni, etc. Nel 2019 inizia un nuovo percorso in qualità di compositrice, sancito dall’uscita del suo primo singolo strumentale “Orange tree”.

 

https://www.instagram.com/eleonora_montagnana/

https://vm.tiktok.com/ZMdVFn5SH/

https://www.facebook.com/eleonora.pitturamusicaanima

https://www.youtube.com/channel/UC7i3NYw_uJW0DPEwhjZCpqg

https://www.eleonoramontagnana.it/

 

Filippo De Paoli è un musicista, produttore, compositore, sound designer, arrangiatore e vocalist italiano, titolare degli studi di produzione musicale Musicustom (www.musicustom.com). Leader della rock band Plan De Fuga, Filippo è autore/co-autore e produttore in collaborazione con Carosello Records, Media Records, Evento Musica, Sony Music, Warner Chappell, Edizioni Curci e per artisti come Francesco Renga e Irene Fornaciari. È inoltre compositore e sound designer presso varie agenzie di video produzione italiane e Tv nazionali, come la Rai, nonché sound designer di Motion Graphics e di videogames. Nel 2010 vince il premio Special Star della sezione “Tecnica audiovisiva” nella XIV edizione del Premio Mediastars per la colonna sonora della campagna Richard Ginori (Best Film Award at Cannes).

 

https://www.instagram.com/filippodepaoli/

https://www.facebook.com/depaolifilippo

https://it.linkedin.com/in/filippo-de-paoli-b34391157

https://www.musicustom.com/about-us/

CREDITI “CONTRASTI”

 

Ouverture finale

Autori: Filippo De Paoli, Eleonora Montagnana

Produzione: Filippo De Paoli

Mix: Luca Chiaravalli

Editori: Faithfool, Bollettino Edizioni Musicali

Distribuzione digitale: Believe

 

Hide Show

Autori: Filippo De Paoli, Eleonora Montagnana

Produzione: Filippo De Paoli

Mix: Luca Chiaravalli

Editori: Faithfool, Bollettino Edizioni Musicali

Distribuzione digitale: Believe

 

Urban Tribal

Autori: Filippo De Paoli, Eleonora Montagnana, Luca Chiaravalli

Produzione: FIlippo De Paoli

Mix: Luca CHiaravalli

Editori: Faithfool, Bollettino Edizioni Musicali, Music Union

Distibuzione digitale: Believe

 

Suspension One

Autori: Filippo De Paoli, Sergio Olivieri

Produzione: Filippo De Paoli

Mix: Luca Chiaravalli

Editori: Faithfool, Bollettino Edizioni Musicali

Distribuzione digitale: Believe

 

240 Seconds of Calm

Autori: Filippo De Paoli, Eleonora Montagnana

Produzione: Filippo De Paoli

Mix: Luca Chiaravalli

Editori: Faithfool, Bollettino Edizioni Musicali

Distribuzione digitale: Believe

 

Dark Pleasure

Autori: Filippo De Paoli, Eleonora Montagnana

Produzione: Filippo De Paoli

Mix: Luca Chiaravalli

Editori: Faithfool, Bollettino Edizioni Musicali

Distribuzione digitale: Believe

 

 

Artwork: Giovanni Montagnana

Crediti Foto Filippo: Alan Pasotti

Il Progetto

 

La distanza può impedirci di fare tante cose ma non potrà mai fermare l’esplosione naturale delle idee.

 

Il progetto “Contrasti” nasce in risposta alle nuove esigenze dettate dal particolare periodo storico.

Coinvolti nella composizione di alcuni brani originali utilizzati come colonna sonora per una produzione internazionale, Filippo De Paoli (produttore, compositore e socio del centro di produzione musicale “Musicustom”) ed Eleonora Montagnana (violinista e performer conosciuta in ambito Pop e sui social) si trovano nel mezzo di una collaborazione che si rivelerà immediatamente e spontaneamente favorevole ed efficace.

L’incontro virtuale dà inizio ad un processo istintivo, rapido ed inevitabile, l’urgenza creativa dei due artisti è tale che il progetto musicale prende vita subito, con pochi messaggi vocali, qualche email e una telefonata.

Entrambi i musicisti non solo non si conoscevano prima e non avevano la minima idea che le loro capacità compositive si potessero rivelare così complementari, ma ad oggi non si sono mai incontrati di persona.

 

Così da una melodia improvvisata da Eleonora seguendo le suggestioni suggerite da una base strumentale composta da Filippo, nasce “Ouverture Finale”, il primo brano che suggella il nuovo connubio e plasma lo stile di quello che diventerà un progetto vero e proprio, nuovo e indipendente.

Nell’arco di pochi giorni da questo incipit nascono i brani successivi, carichi di spontaneità ed intesa creativa.

A collaborazione lavorativa conclusa, il risultato sono tre inediti accattivanti e scalpitanti scritti e confezionati in tre giorni.

Inutile dire che la voglia di iniziare un progetto insieme nasce spontanea.

Qui parte in autonomia il vero e proprio progetto artistico, svincolato da esigenze di committenza e forma, caratterizzato soltanto da idee originali e condivise, seguendo sempre il fil rouge dello stile appena nato.

Ed è proprio lo stile ad indicare la strada per iniziare questo capitolo con il titolo “Contrasti”.

 

 

Il contrasto nella composizione, processo così intimo svolto a centinaia di chilometri di distanza. Il contrasto nei suoni, un misto di classicità e contemporaneità.

La ricercatezza delle atmosfere e l’essenza elettronica del progetto fanno ben presto emergere le potenzialità del violino elettrico, in grado di esplorare sonorità nuove, pur mantenendo la dolcezza e la cantabilità del principe degli strumenti ad arco.

Da qui in poi nasce la voglia di giocare con i titoli dei brani, dove ognuno racchiude il suo personale contrasto.

“Ouverture finale” potrebbe essere un brano di apertura, così come di chiusura.

“Urban Tribal” racchiude in sé elementi moderni e contemporanei ma anche sfumature tribali nell’utilizzo dei cori e delle percussioni.

“Hide Show” è addirittura un paradosso, che fa riferimento a ciò che mostriamo e ciò che nascondiamo di noi stessi.

In questo viaggio musicale concentrato, ognuno può scoprire suggestioni contrastanti e creare il proprio racconto.

 

“Contrasti” esprime il dinamismo di un moto costante.

“Contrasti” è sensualità, elettricità, epicità.

Un viaggio di luci e ombre, di concretezza e fluidità.

 

Ma ora sta a voi dar vita al progetto e raccontarne la storia.

Questo è il motivo per cui “Contrasti” vi viene proposto in questo crowdfunding.

Il disco ha bisogno di un pubblico che creda nel suo potenziale, che diventi una parte attiva nel processo di finalizzazione, masterizzazione, pubblicazione e divulgazione, un pubblico che sia il primo ad ascoltare in esclusiva questo nuovissimo e unico progetto musicale.

 

 

Troverete per questo scopo una lista variegata di premi in ordine crescente, corrispondenti alla somma che vorrete investire.

Contrasti si propone in formato digitale, fisico e anche come brand sul merchandising.

 

I nostri collaboratori hanno studiato per noi una linea di prodotti di tendenza ed alta qualità per esprimere e indossare al meglio il concetto stesso di modernità ed ecosostenibilità.

 

I sostenitori più motivati potranno ottenere anche premi speciali ed entrare in contatto diretto con gli Autori.

Sarà nostra premura aggiornarvi su tutti gli sviluppi e le evoluzioni del progetto, e una volta raggiunto l’obiettivo riceverete tempestivamente il vostro personale premio e anche qualche sorpresa per ringraziarvi della fiducia e del sostegno.

I premi contenenti il merchandising prevedono il costo vivo dei prodotti, più la donazione di 10 euro del download digitale.

Ecco perché, se vorrete donare unicamente per sostenere il progetto con tutte le sue spese (grafica, mastering, pubblicazione…) abbiamo lasciato la voce “donazione libera”.

 

Non ci resta che ringraziarvi per il sostegno e contare i giorni che ci separano dalla condivisione con tutti voi del lavoro a cui stiamo lavorando febbrilmente e con passione da mesi.

 

Eleonora e Filippo

 

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteCULTURA_È arrivato in Italia il libro di Meggan Watterson: Maria Maddalena Rivelata. La prima apostola, il suo vangelo femminista e il cristianesimo che ci fu sottratto
Articolo successivoFarmaci biosimilari, in Toscana oltre 11 mln euro da reinvestire

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui