Advertisement

GREENPEACE: ARRIVA IL CALENDARIO 2022, DEDICATO QUEST’ANNO ALL’ATTIVISMO

ROMA, 03.12.21 – Un giro del mondo in 365 giorni, tra habitat da salvaguardare e specie da proteggere. Torna il calendario di Greenpeace con splendide fotografie di natura e animali. Il koala in copertina e i conigli selvatici colpiscono per la tenerezza. Ma come non guardare all’elefante africano o alla megattera in Australia senza pensare alle minacce che incombono su di loro e sugli ecosistemi dove vivono?

Advertisement

 

L’Italia è quanto mai protagonista di questa nuova edizione del calendario, con le immagini della costa della Sardegna e dei fondali delle Isole Tremiti, della foresta del Circeo e del vulcano Stromboli, a testimonianza dei suoi paradisi naturali.

Il calendario 2022 è inoltre dedicato alla realtà dell’attivismo e del volontariato all’interno di Greenpeace. Scorrendo i mesi, infatti, 24 foto documentano altrettanti momenti tipici: la formazione alla nonviolenza, gli incontri di aggiornamento, la manutenzione di una nave, la preparazione di un’azione diretta, l’apertura di uno striscione, un sit-in di protesta, una marcia di mobilitazione, la pulizia di una spiaggia e tanto altro ancora.

Anche un calendario, con le sue bellissime foto, può servire a evidenziare la fragilità dell’ambiente che ci circonda. E a ricordare come l’umanità, preso il controllo dell’astronave “Terra”, ne abbia la responsabilità: per noi stessi e per le generazioni future.

Come sempre il calendario Greenpeace è prodotto interamente in Italia e stampato con inchiostri vegetali su carta 100 per cento riciclata. Un’idea regalo che fa bene al Pianeta, con la quale si contribuisce all’indipendenza di Greenpeace, che non accetta fondi da aziende o
istituzioni, e si finanzia esclusivamente con il contributo di singole persone che ne condividono gli ideali e la missione.

Per acquistarlo, al costo di 15 euro (prezzo bloccato da 7 anni), o per saperne di più, si può consultare la pagina internet: https://shop.greenpeace.it/prodotto/calendario-2022/

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedente_Notizie dalla Siria: il racconto dal nostro staff locale
Articolo successivoEvento online: Presentazione 5° Rapporto Osservatorio Farmaci Orfani | 13 dicembre 2021 ore 10:30

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui