Advertisement

Diciassettesima Giornata del Contemporaneo nella sede della Fondazione Valenzi al Maschio Angioino sabato 11 dicembre

In occasione della diciassettesima edizione della Giornata del Contemporaneo, organizzata da AMACI – Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani, la Fondazione Valenzi promuove visite guidate gratuite alla sua Collezione

Advertisement

Sabato 11 dicembre 2021 presso la sede del Maschio Angioino, per la Diciassettesima Giornata del Contemporaneo, la grande manifestazione promossa da AMACI – Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani per celebrare e rendere accessibile l’arte contemporanea, la Fondazione Valenzi promuove visite guidate alla mostra permanente “Da Guttuso a Matta. La collezione Valenzi per Napoli”.

La Collezione, donata dalla famiglia alla Fondazione, nasce dagli scambi di opere tra vari artisti e Maurizio Valenzi e dal 2014 è tutelata dalla Soprintendenza per il suo valore artistico e storico. La Collezione, di cui è responsabile la storica dell’arte Olga Scotto di Vettimo, conta 60 opere. Per una Collezione in progress, la mostra si arricchisce costantemente di nuove opere diventando uno spaccato del panorama culturale e artistico partenopeo del secondo Novecento.

In accordo alla normativa corrente anti Covid-19, è necessario prenotarsi inviando un’e-mail a arte@fondazionevalenzi.it . E’ possibile visitare la Collezione dalle ore 14,00 alle ore 18,00 (ultimo ingresso ore 17,45). A tutti gli invitati sarà richiesto di esibire all’entrata il Green pass.

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteBAIA Holiday Aperitivo: Event recap 🥂 A few highlights from our event at the Consulate General of Italy in San Francisco.
Articolo successivo“ESTATE” con la partecipazione amichevole di MARIO BIONDI, il singolo riarrangiato da FRANCO MICALIZZI, è in radio, negli store e su tutte le piattaforme digitali (NEWTEAMMUSIC/BELIEVE).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui