Advertisement

Covid – Occhiuto, presidente Regione Calabria, a 24 Mattino su Radio 24: Zone rosse solo dove si vaccina poco. Chiesto a governo lockdown non vaccinati

“Sono tendenzialmente contrario ad ogni restrizione di libertà per i vaccinati. Abbiamo detto agli italiani, anche ai calabresi, che dovevano vaccinarsi per conquistare la loro libertà e ora che facciamo li mettiamo in zona rossa? No, la zona rossa va fatta semplicemente dove non si vaccinano, perché non vaccinarsi è una libera scelta –  secondo me irrazionale perché credo nella scienza – libera scelta dalla quale discendono delle conseguenze che non possono essere patite dalla maggioranza, da quelli che responsabilmente hanno scelto di vaccinarsi. Io ho chiesto al governo di darmi la possibilità di fare un lockdown selettivo per i non vaccinati, la Regione Calabria è una regione commissariata per la sanità quindi evidentemente ha problemi superiori a quelli di altre regioni. Mi diano la possibilità di fare un lockdown selettivo che operi semplicemente per i non vaccinati. I non vaccinati stiano a casa, hanno scelto di non vaccinarsi e stiano a casa”. Lo ha detto Roberto Occhiuto, presidente della Regione Calabria, a 24 Mattino su Radio 24.  

Advertisement

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteDa martedì 18 gennaio – in distribuzione di Monkish (’round about Thelonious) di Armaroli – Schiaffini 4tet (Dodicilune / Ird)
Articolo successivoMatera. Polizia Locale, Ugl Autonomie: “Restiamo perplessi ma confidiamo in ascolto”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui