Advertisement

Il piacere a letto: una questione anche di posizioni!

LELO presenta le posizioni sessuali preferite dagli italiani

Advertisement

 

 

Romantici e passionali. Tradizionalisti o trasgressivi. Desiderosi di sperimentare e provare sensazioni nuove.  Altruisti e consapevoli del proprio piacere. Lo stereotipo “Italians do it better”, gli italiani lo fanno meglio, descrive da sempre gli italiani come tra i migliori amanti del mondo. Ma quali sono le loro vere abitudini e preferenze in camera da letto?

LELO, brand leader nel mercato dei sex toys, svela la classifica delle posizioni sessuali più amate dagli italiani, risultato di una ricerca realizzata in collaborazione con l’Istituto AstraRicerche.

 

Legs Up, il nuovo must have degli italiani

Una persona è sdraiata supina e tiene le gambe sollevate, mentre l’altra la penetra sorreggendole le gambe e posizionandosi sulle ginocchia: è Legs Up la posizione più amata dagli italiani, al primo posto in classifica con una preferenza per il 54%. Una posizione che non risparmia gli sforzi o le energie, ma restituisce il massimo del piacere e del godimento di coppia permettendo di trovare la perfetta sintonia tra penetrazione e stimolazione clitoridea.

Questa posizione è un’ottima alternativa alla più tradizionale posizione del missionario se si vuole mantenere il contatto visivo e intimo. Inoltre, è ideale se si vuole introdurre nel gioco anche un sex toy. In particolare, Sila Cruise con cui raggiungere il culmine del piacere con dolci onde soniche che sentirai dalla testa ai piedi.

 

Lo Squat

Tra le posizioni più gradite (53.1%) e più passionali (29.8%) dagli italiani, la posizione dello Squat è perfetta per le donne in quanto dà loro il controllo sull’angolo di penetrazione, la profondità e la velocità mentre sono sopra, oltre a dominare il partner invertendo i ruoli della coppia. Mentre permette all’uomo, in posizione più rilassata di afferrare i glutei della compagna, assecondarne i movimenti e stimolare le sue zone erogene.

 

La pecorina, e il piacere femminile è assicurato

Chiude il podio, al terzo posto, l’intramontabile “Pecorina” apprezzata dal 52.7% degli italiani. Un grande classico che garantisce una penetrazione profonda e restituisce all’uomo una sensazione di dominio, che risveglia istinti animaleschi (sarà forse questo a giustificare una crescita del valore di preferenza proprio nel sesso maschile con un 64%). Ma non per questo meno apprezzata dalle donne: la pecorina è infatti una delle migliori posizioni sessuali per garantire l’orgasmo femminile.

 

La posizione di Andromaca o Cowgirl

Con il 52.6% del gradimento degli italiani, Andromaca o Cowgirl offre il massimo del contatto e dell’intimità pelle su pelle. I partner possono mantenere il contatto visivo in ogni momento e stimolare contemporaneamente altri punti erogeni (come ad esempio il petto e il seno) o baciarsi facilmente.

Particolarmente indicata per raggiungere il punto G, questa posizione consente al partner che sta sopra di avere il pieno controllo della penetrazione, della velocità, della profondità e degli angoli per adattarsi al meglio al proprio piacere. Allo stesso tempo è molto apprezzata anche da chi sta sotto perché, in un ruolo passivo, può godere di tutti i movimenti del partner.

 

Il Missionario: la zona di confort tra le lenzuola

La donna è sdraiata supina e l’uomo la penetra posizionandosi sopra di lei. La posizione del Missionario è sicuramente una delle più conosciute e semplici da eseguire, una sicurezza per gli italiani che la inseriscono al 5° posto in classifica. Gradita dal 46% degli italiani, questa posizione non deve però trarci in inganno: “zona di confort” non significa infatti monotonia. È proprio con questa posizione che si possono sperimentare varianti e alternative giocose interessanti per conoscere il proprio piacere e accrescere la sintonia di coppia.

 

L’agguato, quando la passione diventa l’irresistibile

Non poteva mancare in classifica una posizione da sesso in piedi. L’agguato, apprezzata dal 40.8% degli italiani. Poco impegnativa da un punto di vista fisico, senza il bisogno di appoggiarsi da nessuna parte, e nemmeno di togliersi completamente i vestiti; è l’ideale per quei momenti di passione a cui non si può resistere, quando si ha un’irrefrenabile voglia di fare l’amore ovunque.

 

Tra le posizioni di media difficoltà fisica preferite dagli italiani ci sono anche la Seduta (38.9%), l’Elefante (37.2%) e la Cowgirl Reverse (34.9%), ottimi esempi con cui rompere la routine di coppia ed esplorare nuovi viaggi verso il piacere.

 

Chiudono la classifica le posizioni più “romantiche” il Cucchiaio e il Loto, rispettivamente 25.2% e 23.8%.  Nel primo caso i due amanti sono distesi su un fianco, in posizione fetale; nel secondo, invece, uno è seduto a gambe incrociate mentre l’altro si posiziona sopra di lui cingendolo con le sue cosce. Per entrambe le occasioni l’estrema vicinanza dei corpi assicura il massimo dell’eccitamento e della sensualità, anche se la penetrazione non è così profonda come in altre posizioni.

 

 

 

 

Federica R. Obrano

Assistant CC Media Relation

E   federica.obrano@omnicomprgroup.com

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteVania Lai Press Office #ArtGapGallery: MOSTRA D’ARTE 👉 IBERISMOS, Mostra collettiva di Sacramento Almansa -Julia Gallego-Miguel García Martín- Javier Santana, INAUGURAZIONE sabato 12 febbraio ore 18:00
Articolo successivoADELE trionfa ai BRIT AWARDS 2022 nelle categorie: “ARTIST OF THE YEAR”, “SONG OF THE YEAR” e “MASTERCARD ALBUM OF THE YEAR”. È in radio il nuovo singolo “OH MY GOD”, estratto dall’album di inediti “30”!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui