Advertisement

Fondazione Antonio Dalle Nogare

 

Advertisement

Etel Adnan & Simone Fattal: Working Together

a cura di Vincenzo de Bellis

29 aprile – 6 Novembre 2022

 

Prima doppia personale in Italia delle due artiste, compagne di vita dagli anni Settanta

Una mostra intima e domestica, che attraverso più di sessanta opere cerca di restituire il calore della loro pratica pittorica, scultorea, letteraria

 

OPENING

29 aprile, ore 18.00

Per accedere all’opening sono necessari il Super Green Pass e la mascherina di tipo FFP2
Fondazione Antonio Dalle Nogare
Rafensteiner Weg 19, Bolzano, Italia

 

IT Dipinti, sculture ma anche libri, poesie e oggetti di uso quotidiano. Etel Adnan & Simone Fattal: Working Together, a cura di Vincenzo de Bellis, è la prima doppia personale delle due artiste in Italia, compagne di vita e di lavoro dagli anni Settanta. Dal 29 aprile al 6 Novembre 2022 la mostra ricostruirà una dimensione intima e domestica negli ambienti della biblioteca della Fondazione Antonio Dalle Nogare a Bolzano, utilizzati per la prima volta in assoluto come spazi espositivi.

 

Etel Adnan (Beirut, 1925 – Parigi, 2021) e Simone Fattal (Damasco, 1942) si sono conosciute a Beirut negli anni Settanta. Da allora hanno vissuto insieme tra Parigi, Beirut e la California settentrionale, lavorando e sperimentando con i media più differenti. Prima di essere artiste visive sono state artiste letterarie, Adnan poetessa e pittrice, e Fattal scultrice e fondatrice di Post-Apollo Press, una casa editrice specializzata in testi di storia, politica, scienze sociali, studi di genere.

 

Etel Adnan & Simone Fattal: Working Together è un progetto unico, non solo perché per la prima volta mette insieme le due artiste dopo la recente scomparsa di Etel Adnan, ma soprattutto perché per la prima volta mette in luce, in un contesto che abitualmente è dedicato all’arte visiva, l’importanza della letteratura nella carriera di entrambe, della sua influenza sulla loro pratica visiva, personale e di coppia.
SCARICA IL COMUNICATO STAMPA E LE IMMAGINI

 

* Per confermare la presenza alla press preview, per ricevere ulteriori materiali stampa e per eventuali richieste di viaggi stampa scrivere a denise@larafacco.com

Dato il numero limitato di posti, gli organizzatori si riservano il diritto di valutare ogni singola richiesta.

 

Etel Adnan, Night, 2017. Courtesy Etel Adnan and Galerie Lelong & Co. Paris /

Simone Fattal, Fallen Figure, 2011. Courtesy Studio Simone Fattal. Photo François Doury. Simone Fattal

Fondazione Antonio Dalle Nogare

 

Etel Adnan & Simone Fattal: Working Together

curated by Vincenzo de Bellis

29 April – 6 November 2022

 

The first Italian double debut for the artist couple, active from the Seventies

An intimate and domestic exhibition conveying the warmth of the artists’

work across painting, sculpture and literature, with more than sixty works

 

OPENING
29 April at 6 PM
To enter the opening are required the Super Green Pass and FFP2 type mask

 

Fondazione Antonio Dalle Nogare
Rafensteiner Weg 19, Bolzano, Italia

 

EN Paintings and sculptures, but also books, poems and everyday items. Etel Adnan & Simone Fattal: Working Together, curated by Vincenzo de Bellis, is the first Italian double debut for the two work and life partners active from the Seventies. From 29 April to 6 November 2022, the intimate and domestic work of the two artists will find a home in the library of the Fondazione Antonio Dalle Nogare in Bolzano, which will turn into an exhibition space for the first time on the occasion.

 

Etel Adnan (Beirut, 1925 – Paris, 2021) and Simone Fattal (Damascus, 1942) met in Beirut in the Seventies. They have since then lived together between Paris, Beirut and North California, working and experimenting across media. Before turning to the visual arts, the duo devoted themselves to literature. Adnan was a poet and a painter while Fattal is a sculptor and founder of Post-Apollo Press, a publishing house specialising in history, politics, social science and gender studies. The strength of the two artists lies in the multidisciplinary nature of their oeuvre.

 

Etel Adnan & Simone Fattal: Working Together represents a unique endeavour for two main reasons. First, it brings together the work of the two artists after Etel Adnan’s recent departure. Second, in a space devoted to the visual arts, it focuses on the role that literature played in the career of both artists and on the influence that this had on their visual practice, individually and as a couple.

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteCONFEDERCONTRIBUENTI. MANGANO: “NEGLI ULTIMI VENTI ANNI L’IMPRESA ITALIANA VIVE UN COSTANTE DECLINO, SOPRATTUTTO LA PMI. COLPA DI UN SISTEMA POLITICO CHE HA ABBANDONATO”
Articolo successivoPista di Atletica di Zona Orti: l’ Amministrazione comunale di Giulianova è pronta a rispondere all’avviso nazionale per accedere ai fondi del Pnrr. L’assessore Di Candido: “Un’opportunità imperdibile”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui