Advertisement

Fecondazione assistita

Pregiudizi e falsi miti

Advertisement

 

QUARTA TAPPA DEL SOCIAL TOUR DI

UNADELLETANTE | ONEOFMANY

 

NAPOLI

Sabato 7 maggio ore 18.00

Galleria Borbonica – Agorà Morelli Via D. Morelli 61/a

 

Loredana Vanini, fotografa e ideatrice di un progetto editoriale dedicato alle donne con l’obiettivo di normalizzare l’infertilità abbattendo un tabù, organizza la quarta tappa del social tour, un mini festival, fatto di storie del libro, interventi di medici esperti del settore, incontri, condivisione ma anche divertimento e confronto.

 

Oneofmany – Social Tour

Quarta tappa del SOCIAL TOUR, sabato 7 maggio alle ore 18.00 alla Galleria Bornonica di Napoli organizzata da Loredana Vanini, fotografa e ideatrice del progetto editoriale UNADELLETANTE|ONEOFMANY dedicato alle donne con l’obiettivo di normalizzare il tema dell’infertilità. Una serata di condivisione, divertimento e formazione dedicata a chi già fa parte della community di @oneofmany____e a chi vuole scoprirla.

 

In questa tappa si parlerà di fecondazione assistita, di pregiudizi e falsi miti. A affrontare questa tematica saranno insieme a Loredana Vanini, alcuni esperti del settore: Loredana Sosa (ginecologa), Valeria Valentino (ginecologa), Chiara Torresetti (espertapavimento pelvico), Laura Sosa (embriologa), Nicola Macchione (urologo), Giuseppina Barone (psicologa), Valentina Berruti (psicoterapeuta) e Claudia Gizzi (osteopata).

 

“Mettiamo tutte la faccia e normalizziamo questo tema che ancora viene vissuto da moltissime coppie come un tabù – afferma Loredana Vanini – E questo non è più accettabile, anche perché l’infertilità è una patologia destinata a crescere per diverse ragioni sociali, e fra lutto biologico, fecondazione medicalmente assistita (Pma), impegni economici e disagi psicologici, l’INFORMAZIONE è l’unico spiraglio di luce per affrontare tutto questo con più consapevolezza e serenità”.
 

Dopo le prime tre tappe a Roma, Firenze e Parma che sono stata un successo si prosegue infatti con Napoli. Ultime due tappe poi a Torino e Milano. Il format prevede un aperitivo, buona musica, un set fotografico, una mostra espositiva di alcune delle foto presenti nel libro e gli interventi di medici esperti del settore. Un appuntamento di condivisione e socializzazione ma allo stesso tempo di informazione e consapevolezza.

 

“Perchè? Perchè non vogliamo più vergognarci”. Queste le parole di Loredana Vanini che da più di un anno organizza sui suoi canali social delle dirette per sensibilizzare sul tema dell’infertilità e che ha creato una community di 7 mila persone che ogni giorno si confronta e si supporta a distanza. Tutto ha inizio tre anni fa quando la fotografa decide di racchiudere la sua storia e quella di tante donne in un libro con un obiettivo preciso: quello di abbattere un tabù. UNADELLETANTE è un grande lavoro collettivo, uno stimolo ad alzare la testa e a sorridere, che passa attraverso 100 ritratti di donne coraggiose che, letteralmente “ci hanno messo la faccia”. Ogni ritratto è accompagnato da un aneddoto, da un flash su una storia magari complessa, per gettare uno sguardo sensibile sul mondo dell’infertilità, in cui si spazia dalla frustrazione all’ironia, dallo sconforto alla speranza. Sono 99 ritratti più uno, quello dell’autrice.
 

C’è un aspetto che accomuna l’esperienza di moltissime donne nel percorso che comincia con la diagnosi di infertilità, ed è la difficoltà a parlarne. L’idea di dare voce a tante donne infatti prende forma nel pensiero di Loredana in una sala d’aspetto quando, nel tentativo di avere un figlio, cambiava clinica preparandosi al suo quinto tentativo di fecondazione assistita. La macchina fotografica di Loredana diventa quindi il mezzo attraverso cui ogni donna ha potuto raccontare l’intimità della propria storia. Donne che, nella condivisione, hanno smesso di provare vergogna e si sono aperte con generosità e complicità.

 

UNADELLETANTE è dunque un manifesto, una piccolissima rivoluzione contro il pregiudizio, uno stimolo ad alzare la testa
 

 

Come si partecipa all’evento?

Per accedere alla quarta tappa del oneofmany tour a Napoli bisogna acquistare (15 euro) sul sito www.oneofmany.it il braccialetto-pass, realizzato artigianalmente da @manealab&shop.

 

Cosa accadrà durante l’evento?

Discorso introduttivo di Loredana Vanini che presenterà il progetto UNADELLETANTE
Testimonianze di alcune delle partecipanti della community
Intervento di diversi professionisti esperti Pma
Esposizione fotografica di alcune delle 100 foto del libro
Set fotografico
Aperitivo
Gli sponsor dell’evento sono: Embryos Group, Lelo, De Rosa e Deavocado.

Combattiamo insieme il tabù dell’infertilità. IN TANTE FACCIAMO LA DIFFERENZA!
#unadelletante #oneofmany

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteMolino Colombo alla “prova” dei maestri Sal De Riso ed Eduardo Ore nell’evento “Profumo di Farina” in costiera amalfitana
Articolo successivoDOMANI 4 maggio inaugurazione mostra ‘Stefan Gierowski – Il senso dello spazio, la scelta della luce’ | A cura di Michel Gauthier | Dep Art Gallery, Milano

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui