Advertisement

 

3 donne su 4 lasciano il lavoro per un work life balance insoddisfacente: per la festa della mamma gli esperti di Parentsmile arrivano in soccorso con la Smilecard.
Le mamme, oggi, sono sempre più occupate tra famiglia, casa e lavoro tanto da chiedere le dimissioni. Nel 2020 sono state circa 33.000 a lasciare il lavoro;

Advertisement

 

In occasione della festa della mamma, Parentsmile lancia la Smilecard: un accesso scontato a tutti i servizi professionali della piattaforma, pensati per supportare le mamme 24/24h.
 

04/05/2022 – Le mamme non sono solo mamme, ma sono anche donne. La bellezza di diventare genitore ed essere in attesa di un figlio o figlia è un’esperienza che difficilmente si può descrivere e raccontare a parole, se non la si vive in prima persona. Tanta bellezza, però, non necessariamente deve cadere in quella che, oggi, sembra essere una triste realtà: nel 2020 circa 33.000 lavoratrici madri hanno chiesto le dimissioni per la loro difficoltà a conciliare casa e lavoro. Parentsmile, la prima piattaforma europea per il supporto e il benessere a domicilio di tutta la famiglia, cerca di aiutare e supportare le mamme offrendo loro servizi per far sì che questo non accada.

 

Per la festa delle mamme, per essere sempre al loro fianco, Parentsmile lancia la Smilecard:  accesso scontato a tutti i servizi professionali della piattaforma con il fine di supportare e stare al fianco delle  mamme, 24/24h, in ogni aspetto della loro vita genitoriale.

 

Quasi 3 donne su 4, nel 2020, hanno lasciato il loro impiego per la difficoltà legate alla conciliazione del lavoro con la cura dei figli. I dati pubblicati dall’INL lo scorso anno rispecchiano quelle che sono le barriere che una donna affronta oggigiorno: il ruolo di cura, secondo uno schema ancora particolarmente radicato, spetta alle mamme e questo, di conseguenza, porta a un disequilibrio tra famiglia e lavoro tanto da chiedere le dimissioni.

 

Una scelta non facile, che può essere evitata conoscendo i giusti mezzi, come la piattaforma Parentsmile e le varie proposte di Smilecard. Per trovare il giusto equilibrio tra casa e lavoro, Parentsmile offre molteplici servizi che vanno da quelli di tipo medico, formativo-educativo fino ad arrivare a quelli di tipo assistenziale.

 

Con la nuova piattaforma, la mamma moderna potrà godersi i propri piccoli e la famiglia, senza rinunciare a nulla, che sia il lavoro o un po ‘ di tempo da dedicare a sé.

 

Servizio di baby sitting

Il tempo vola. Tra lavoro, casa e famiglia, la mamma è super impegnata e occupata tra cose da fare e portare a termine. Si ha la percezione di non trovare un piccolo spazio vuoto in agenda per andare a prendere un caffè con le amiche o dal parrucchiere o uscire a cena con il proprio marito. Parentsmile rende tutto questo possibile grazie al reperimento di baby sitter qualificate, sempre dotate del titolo professionale di educatrice: con pochi clic si potrà selezionare il numero di ore che occorrono e il tipo di prestazione a domicilio (aiuto compiti, assistenza).

 

Psicologo e Psicoterapeuta

Un consiglio o confronto con un esperto non fa mai male, soprattutto se viene direttamente a casa tua! Su Parentsmile si può scegliere tra supporto psicologico per adulto, bambino, di coppia, prenatale/postnatale, per fecondazione assistita e per genitori adottivi e affidatari. Basta inserire l’indirizzo, selezionare la prestazione e scegliere lo slot orario e il professionista più adeguato  arriverà a casa tua.

 

Nutrizionista

Quante mamme vorrebbero chiedere anche solo un consulto al nutrizionista, che sia per la loro dieta o quella del bambino, ma non trovano mai il momento giusto per alzare la cornetta e chiamare. La piattaforma permette di prenotare, in modo facile e veloce, visite nutrizionistiche pre e post parto, visite di controllo per bambini e adulti, consulenze per seguire una corretta educazione alimentare ed evitare o gestire  disturbi alimentari.

 

Personal Trainer (anche yoga e pilates)

Il ventaglio di professionisti è ampio. In base al proprio stile di vita, si possono fissare- una o più volte a settimana- sessioni di allenamento con professionisti del settore e si può scegliere tra GAG (focus Gambe, Addome e Glutei), body pump, total body/interval training, yoga e pilates (anche in gravidanza, a partire dal secondo trimestre) e ginnastica posturale.

 

Per le mamme trovare tempo non sarà più un’ardua impresa, basterà prendere il proprio smartphone o pc e prenotare una visita a domicilio o chiedere un videoconsulto, anche solo per un confronto o dubbio. Oltre ai servizi presentati, è possibile selezionare anche altri specialisti come ostetriche, logopedisti, terapisti della neuro-psicomotricità, osteopati, pedagogisti e puericultrici.

Servizi prenotabili online, usando la Smilecard, ottima idea regalo per tutte le mamme, perché anche i supereroi a volte possono aver bisogno di aiuto.

Maggiori info su: https://parentsmile.com/smilecard/

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteUCRAINA, FERRARA (M5S): GOVERNO CHIARISCA SE ITALIA E’ PER ESCALATION O DIPLOMAZIA
Articolo successivoMargherita Corrado (Senato ALT – Commissione Cultura) – GIOCHI DI SOCIETA’ PER LA CERTOSA DI TRISULTI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui