Advertisement

Con la commedia “Amore sono un po’ incinta” si chiude a Massafra la Stagione Teatrale 2022 

 

Advertisement

 

Ultimo appuntamento a Massafra con la Stagione Teatrale 2022, promossa dall’Amministrazione comunale in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese.

 

Mercoledì 11 maggio, alle 21.00, il palcoscenico del Teatro Spadaro darà spazio all’ultima rappresentazione della annuale rassegna proponendo: “Amore sono un po’ incinta”, una nuova commedia ricca di risate e piena di momenti di pura emoziona di Marco Cavallaro (autore anche dei successi di “That’s Amore” e “Se ti sposo mi rovino”).

Interpreti sono gli ottimi attori Sara Valerio, Antonio Conte, Guido Goitre e Marco Cavallaro.

 

.

 

 Il calo delle nascite genera paura nella società, ma mettere al mondo oggi un figlio preoccupa ancora di più.  Che mondo e che futuro lasciamo ai nostri figli?  Un figlio può salvare un amore?  E soprattutto quanto costa fare un figlio?  

Una commedia che ci fa ridere delle nostre paure ad affrontare l’ignoto e di come la storia più vecchia del mondo sia la favola più bella da raccontare: quella di dare un futuro alla vita. 

Roberta e Maurizio sono due giovani “non” più giovani che vivono la propria vita tra la realizzazione personale e la ricerca costante di una “condivisione”. Non si conoscono ma il destino ha per loro in serbo qualcosa di unico, imprevedibile e pieno di notti insonni. 

Dopo i successi di “That’s Amore” e “Se ti sposo mi rovino” torna la penna di Marco Cavallaro con una nuova commedia ricca di risate e piena di momenti di pura emozione.  

 

Per informazioni: Infopoint comunale (099.8804695) – Piazza Garibaldi.

 

Nino Bellinvia

 

Nella foto gli interpreti della commedia “Amore sono un pò incinta”.

 

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteNapoli pronta a celebrare il decennale del Pizza Village 2022 
Articolo successivoTrapani, si presenta il volume “Couscous. Koinè culturale dei popoli” con degustazione finale

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui