Advertisement

Ad Assago inaugurato il Punto Parco Velostazione 

Carano, Sindaco di Assago: “Dal 16 maggio, il nostro Comune renderà agile e snello ai propri  cittadini adeguarsi all’istanza della mobilità sostenibile”

Advertisement

 

Assago, 16 maggio 2022 – Con il Patrocinio del Comune di Assago, dell’Area Metropolitana Milanese e del Parco Agricolo Sud Milano, ad Assago, sabato 14 maggio, alle ore 10.30, in Via Cascina Bazzana, si è tenuta l’inaugurazione del Punto Parco Velostazione. Sono intervenuti il Sindaco di Assago Lara Carano, il Vicesindaco di Assago Mario Burgazzi e il Presidente del Parco Agricolo Sud Milano Daniele Del Ben.

La Velostazione è stata concepita con l’intento di incentivare l’uso delle biciclette, al fine di garantire una mobilità che rispetti l’ambiente.

Situata nei pressi della fermata della metropolitana, la velostazione consente di parcheggiare la bicicletta ed accedere, facilmente, all’utilizzo successivo del servizio di trasporto pubblico, evitando inquinamento e traffico. Il parcheggio della bicicletta avviene previo acquisto di una tessera,  che ha un costo vitalizio di 5 euro.

“Oggi inauguriamo la velostazione ‘Punto Parco Sud’, che consente ai cittadini, mediante l’acquisto di una tessera, di parcheggiare la propria bicicletta e di accedere, direttamente,

al servizio della metropolitana attraverso il ponte ciclopedonale.

Assago ha costruito il suo sviluppo urbanistico adeguandosi ai principi

che sorreggono il modello green del vivere sano, in un contesto verde, che tiene conto del  rispetto dell’ambiente affinchè si realizzi la coabitazione sana e salutare dell’uomo con la natura” ha dichiarato il Sindaco Lara Carano, la quale ha aggiunto:”Assistiamo al fenomeno che vede crescere sempre più il numero delle coppie di giovani,  provenienti da Milano, le quali scelgono di abitare nelle zone residenziali di Assago, in cui poter crescere i loro figli in modo più salutare, perchè immerse nel verde e, nel contempo, ben collegate al centro città. Da alcuni anni abbiamo dato corso alla costruzione delle piste ciclopedonali, dei  parcheggi e delle  colonnine per le ricariche delle auto elettriche. Precursori rispetto ad altri Comuni, poniamo ora la Velostazione a disposizione dei nostri cittadini, al fine di rendere loro ancor più agile e snello l’adeguarsi all’istanza della mobilità sostenibile”.

“La velostazione costituisce un importante nodo di interscambio per il trasporto dolce casa/lavoro, casa/studio, il famoso ‘ultimo miglio’, ma è anche la ‘finestra’ rivolta verso il Parco Agricolo Sud Milano, che ci permetterà di poter conoscere e vivere tutte le bellezze storiche, naturalistiche e commerciali che ci circondano”  ha aggiunto il Vicesindaco Burgazzi.

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteIl Teatro dell’Opera di Roma celebra il ricordo della strage di Capaci e di quella di via D’Amelio con un allestimento audiovisivo
Articolo successivoIn Alto Adige quattro appuntamenti gourmet, tra giugno e luglio, alle stazioni dello storico trenino del Renon con le proposte dello chef Stephan Zippl del Restaurant 1908 del Parkhotel Holzner.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui