Advertisement

Continuano incessantemente gli episodi di violenza fisica e psicologica ai danni di tante donne, giovani e meno giovani. Fondazione Onda procede col suo impegno al loro fianco, forte anche del riconoscimento ottenuto dalla Presidenza della Repubblica. Il proseguimento della campagna sui social “La violenza ha molti volti. Nessuna maschera per combatterla”, unitamente al coinvolgimento degli Ospedali con i Bollini Rosa, in un Open week a metà novembre, come nel 2021, sono la testimonianza del contributo che cerchiamo di offrire per sensibilizzare le Istituzioni, le donne, gli uomini, i media e la società civile al fine di fermare questo terribile fenomeno».

Al nostro fianco anche nel 2022, Nicla Vassallo, Filosofa e Comitato d’onore Fondazione Onda: «Di fronte alle violenze subite dalle ragazzine e dalle donne non si può non agire. Sono più che impegnata con la Fondazione, al fine di rendere oltremodo efficace la campagna “La violenza ha molti volti. Nessuna maschera per combatterla”, anche in questo 2022. Si tratta di difendere non solo i diritti civili e quelli umani, ma anche di riconoscere che le persone non possono né debbono venir violate. Non sussiste alcuna giustificazione per pensare che l’universo femminile debba costantemente dimostrarsi non colpevole quando viene attaccato».

Advertisement

 

https://ondaosservatorio.it/it/progetto/la-violenza-ha-molti-volti/

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteIn Alto Adige quattro appuntamenti gourmet, tra giugno e luglio, alle stazioni dello storico trenino del Renon con le proposte dello chef Stephan Zippl del Restaurant 1908 del Parkhotel Holzner.
Articolo successivoOLIMPIADI FRAINCANTI GIOCHI, COOPERAZIONE E COMUNITÀ DAL 18 AL 28 MAGGIO 2022 STADIO COMUNALE DI FRATTAMINORE DON CARMINE D’ANGELO

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui