Advertisement

Campionato Europeo iQFOiL: i ragazzi partono forte

Si è aperto oggi il Campionato Europeo iQFOiL a Torbole con quattro prove disputate, tutte di slalom per l’intensità leggera del vento.

Advertisement

 

Bene Nicolò Renna che con due primi posti si attesta nella parte alta della classifica ma un po’ tutta la squadra maschile fa vedere ottimi spunti. In salita invece la partenza per le ragazze che patiscono soprattutto le partenze di questa specialità e si trovano al momento attardate.

 

iQFOiL Men

 

Le dichiarazioni dei protagonisti:

 

Nicolò Renna: “Giornata positiva, diciamo una buona apertura per questo Campionato Europeo. Siamo entrati in acqua con vento leggero che ci ha fatto disputare quattro prove di slalom nelle quali ho ottenuto dei parziali molto buoni. Comunque essendo suddivisi in otto batterie anche i migliori erano ben distribuiti. Sono positivo ma è solo il primo giorno. Bisogna continuare così.”

 

Luca Di Tomassi: “Oggi prima giornata di regate. Era importante rimanere concentrati cercando di sbagliare il meno possibile. Sono abbastanza soddisfatto di come ho affrontato questa prima giornata e molto contento di aver avuto buone sensazioni sulla tavola. So che è ancora lunga e cercherò di fare meglio”

 

Il tecnico FIV Adriano Stella: ”Si è aperto un Campionato Europeo di altissimo livello, ci sono davvero tanti atleti che possono aspirare alle posizioni di vertice in classifica. La prima giornata ha fatto registrare vento leggero che ha dato buone sensazioni a tutti i ragazzi: Renna ha vinto due prove, Di Tomassi una. Tutti i ragazzi hanno fatto parziali in linea con le aspettative e questo denota una crescita a livello generale della squadra. Non ci dimentichiamo del fattore casa ma sicuramente quanto visto in acqua va al di là di questo fattore. Bene anche i più piccoli, anche tra gli Under 21 che per la prima volta si affacciano a un Campionato Europeo di questo livello sono arrivate sensazioni buone. L’obiettivo per tutti è arrivar alla Gold dove verrà tirata la prima linea, lo considero un obiettivo per tanti di loro.”

 

iQFOiL Women

 

Le dichiarazioni dei protagonisti:

 

Il tecnico FIV Riccardo Belli dell’Isca: “Inizio sicuramente non positivo per le ragazze che patiscono molto le partenze. Stiamo già lavorando su questo aspetto e cercheremo di avere risposte positive al più presto. Ovviamente su prove di slalom molto brevi in termini di tempo una partenza non buona condiziona la regata. Ci auguriamo di riuscire a rimediare fin da domani e di riuscire a correggere il tiro.”

 

Il team italiano è seguito dal DT Michele Marchesini, dai tecnici Luca De Pedrini, Riccardo Belli Dell’Isca e Adriano Stella e, infine, dal fisioterapista Francesco Sartori.

 

Qui di seguito l’elenco dei convocati:

 

Jacopo Gavioli | Circolo Surf Torbole
Manolo Modena | Circolo Surf Torbole
Leonardo Tomasini | Circolo Surf Torbole
Luca Di Tomassi | Gruppo Sportivo Marina Militare
Mattia Camboni | Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre
Nicolò Renna | Circolo Surf Torbole
Jacopo Renna | Circolo Surf Torbole
Daniele Benedetti | Vela Guardia di Finanza
Antonino Cangemi | Circolo Velico Sferracavallo

Linda Oprandi | Kalterer Sportverein Windsurfing
Giorgia Speciale | Gruppo Sportivo Fiamme Oro
Marta Maggetti | Vela Guardia di Finanza
Sofia Renna | Circolo Surf Torbole

 

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteDALLA FINANZA INNOVATIVA UN AIUTO CONCRETO AGLI IMPRENDITORI.
Articolo successivoIl 18 maggio di un anno fa Battiato. Dal Samsara a Dante, ovvero dall’Oriente all’Occidente 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui