Advertisement

A VILLA SERENA PROMUOVIAMO WELFARE DI PROSSIMITÀ

Una Casa Vacanze a Lignano Sabbiadoro per arricchire i nostri servizi, offrire ai nostri lavoratori un’opportunità alternativa di vacanza, incrementare le opportunità di turismo sociale, mettendo a disposizione del terzo settore occasioni di socialità e inclusione, relazione e scambio

Advertisement

LIGNANO SABBIADORO – Da qualche mese la Cooperativa sociale Itaca ha preso in gestione Villa Serena, non la classica struttura turistica ma una Casa Vacanze situata a Lignano Sabbiadoro, a pochi passi dal mare e dal centro, dove è possibile trascorrere le vacanze in un’atmosfera familiare, il che fa di questa struttura il luogo ideale per gruppi, famiglie ma anche per persone di ogni età.

Lignano Sabbiadoro è una località turistica del Friuli Venezia Giulia nota anche a livello internazionale, che vanta da decenni la fama di meta di soggiorno e vacanza con grande senso di ospitalità e perfetta organizzazione logistica. Le sue spiagge sono state decretate Bandiera Blu anche per il 2022, per la 33^ volta sono state premiate la validità delle acque di balneazione, l’efficienza della depurazione e la gestione dei rifiuti, ma anche aree pedonali, piste ciclabili, arredo urbano, aree verdi, servizi in spiaggia, abbattimento delle barriere architettoniche, strutture alberghiere, servizi d’utilità pubblica sanitaria, informazioni turistiche, pesca sostenibile.

“Abbiamo scelto di gestire Villa Serena per poter integrare ed arricchire i servizi alle persone di cui ci prendiamo cura, ma anche per offrire ai nostri soci e lavoratori un’opportunità di vacanza caratterizzata da una posizione centrale e comoda, e da una gestione accogliente dedicata al benessere degli ospiti”.

Al contempo, Villa Serena intende essere una ulteriore forma di welfare di prossimità, uno spazio aperto “che desideriamo mettere a disposizione dell’universo della cooperazione sociale e del terzo settore, per incrementare le opportunità di turismo sociale, favorendo inclusione e socialità, occasioni d’incontro, relazione e scambio di esperienze reciproche e di culture tra persone di città, regioni ed etnie diverse”.

La struttura è composta da 16 camere doppie o triple dotate di bagno privato con doccia, aria condizionata, servizio di ristorazione, un salone comune, connessione WiFi gratuita, un giardino con veranda e la possibilità di prenotazione dell’ombrellone in spiaggia. Al mattino è offerta una colazione a buffet.

Villa Serena può anche essere prenotata con condizioni favorevoli e utilizzata in modo esclusivo da gruppi composti da almeno 25 persone, ed è il luogo ideale per ospitare gruppi per formazioni e workshop residenziali.

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteLa poetessa siriana Maram Al Masri protagonista del Maggio dei Libri 2022 a cura del Centro di Lettura “Arturo Piatti” di Ripe San Ginesio (MC)
Articolo successivoDALLO SMART AL “MYWAY WORK”, ORA IN AZIENDA LA PRIORITÀ È IL BENESSERE DEL LAVORATORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui