Advertisement

LA GRANFONDO STELVIO SANTINI

SOSTIENE L’AZIONE SOLIDALE IN UCRAINA DI MEDICI SENZA FRONTIERE

Advertisement

 

La decima edizione della Granfondo Stelvio Santini in programma domenica 12 giugno sulle strade dell’alta Valtellina, offre il proprio sostegno a Medici Senza Frontiere, impegnata per offrire assistenza medica alle popolazioni dell’Ucraina.
Hashtag di riferimento: #SantiniStelvio #YourEpicChallenge

L’organizzazione della Granfondo Stelvio Santini è vicina al popolo ucraino che, da ormai più di due mesi deve affrontare una tragica situazione che sta affliggendo il proprio Paese. In tal senso la manifestazione, in programma domenica 12 giugno 2022, ha deciso di devolvere all’organizzazione medico umanitaria Medici Senza Frontiere un euro per ogni partecipante alla gara.

 

Medici Senza Frontiere, presente in Ucraina dal 1999, è operativa sul territorio dall’inizio del conflitto, per donare forniture mediche di emergenza a supporto degli ospedali ucraini e formare il personale ospedaliero sulla gestione di feriti di guerra.

L’intervento umanitario prevede anche l’attività di cliniche mobili all’interno dell’Ucraina e nei paesi limitrofi per l’assistenza medica di base e di salute mentale, e l’allestimento di un treno adibito a clinica per evacuare i feriti dagli ospedali nelle aree orientali del paese verso zone sicure nella parte ovest del paese, lontane dai fronti più attivi della guerra.
«Ci è sembrato doveroso dedicare il progetto charity di questa edizione al supporto di chi è più colpito dal conflitto: il nostro è un gesto di aiuto, ma anche una dimostrazione di vicinanza ad un popolo che in questo momento ha bisogno di sapere che non è solo – dichiara Paola Santini, Marketing Manager Santini Cycling Wear – non è possibile per noi restare indifferenti di fronte a ciò che sta succedendo, e per dare il nostro sostegno ci siamo affidati a Medici Senza Frontiere, da sempre in prima linea nell’assistenza umanitaria».

 

Per chi volesse aggiungere il proprio contributo personale, può farlo attraverso questo link.
 

Granfondo Stelvio Santini – © Tiziano Ballabio
Anche nella decima edizione della Granfondo Stelvio Santini restano confermati i tre storici percorsi di 160 chilometri, 139 chilometri e di 60 chilometri, che hanno in comune la partenza da Bormio e il traguardo ai 2.758 metri del Passo dello Stelvio.

Sono attesi 3.000 partenti, di cui oltre la metà provenienti dall’estero, e le iscrizioni alla manifestazione sono ancora aperte
Scheda Manifestazione

Nome: Granfondo Stelvio Santini

Luogo: Alta Valtellina – da Bormio al Passo dello Stelvio (provincia di Sondrio)

Edizione: decima

Data: 12 giugno 2022

Percorso Lungo: Bormio – Teglio – Mortirolo – Bormio – Stelvio > 160 km (4.450 m di dislivello)

Percorso Medio: Bormio – Teglio – Bormio – Stelvio > 139 km (3.110 m di dislivello)

Percorso Corto: Bormio – Sondalo – Bormio – Stelvio > 60 km (1.950 m di dislivello)

Apertura iscrizioni: 1 dicembre 2021

Organizzatore: US Bormiese

Sito web: www.granfondostelviosantini.com

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteSette italiani su 10 non temono il coronavirus durante le prossime vacanze
Articolo successivoMuseo Novecento Firenze | L’artista ringrazia | Giornata di studio dedicata a Giulio Paolini | 9 – 10 giugno, Teatro Niccolini Firenze

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui