Advertisement

𝐈 𝐫𝐚𝐠𝐚𝐳𝐳𝐢 𝐝𝐞𝐥 𝐋𝐢𝐜𝐞𝐨 𝐒𝐜𝐢𝐞𝐧𝐭𝐢𝐟𝐢𝐜𝐨 “𝐌𝐚𝐫𝐢𝐞 𝐂𝐮𝐫𝐢𝐞” 𝐜𝐨𝐧𝐬𝐞𝐠𝐧𝐚𝐧𝐨 𝐚𝐥 𝐒𝐢𝐧𝐝𝐚𝐜𝐨 𝐉𝐰𝐚𝐧 𝐂𝐨𝐬𝐭𝐚𝐧𝐭𝐢𝐧𝐢 𝐢𝐥 𝐏𝐢𝐚𝐧𝐨 𝐜𝐨𝐦𝐮𝐧𝐚𝐥𝐞 𝐝𝐢 𝐚𝐝𝐚𝐭𝐭𝐚𝐦𝐞𝐧𝐭𝐨 𝐚𝐢 𝐜𝐚𝐦𝐛𝐢𝐚𝐦𝐞𝐧𝐭𝐢 𝐜𝐥𝐢𝐦𝐚𝐭𝐢𝐜𝐢.  𝐂𝐨𝐬𝐭𝐚𝐧𝐭𝐢𝐧𝐢: ” 𝐔𝐧𝐚 𝐬𝐜𝐮𝐨𝐥𝐚 𝐜𝐡𝐞 𝐜𝐨𝐧𝐭𝐢𝐧𝐮𝐚 𝐚𝐝 𝐨𝐟𝐟𝐫𝐢𝐫𝐞 𝐠𝐫𝐚𝐧𝐝𝐢 𝐨𝐩𝐩𝐨𝐫𝐭𝐮𝐧𝐢𝐭𝐚̀. 𝐒𝐩𝐞𝐫𝐢𝐚𝐦𝐨 𝐜𝐡𝐞 𝐥𝐚 𝐏𝐫𝐨𝐯𝐢𝐧𝐜𝐢𝐚 𝐬𝐚𝐩𝐩𝐢𝐚 𝐯𝐚𝐥𝐨𝐫𝐢𝐳𝐳𝐚𝐫𝐥𝐚, 𝐦𝐞𝐭𝐭𝐞𝐧𝐝𝐨 𝐚 𝐝𝐢𝐬𝐩𝐨𝐬𝐢𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐠𝐥𝐢 𝐬𝐩𝐚𝐳𝐢 𝐝𝐢𝐝𝐚𝐭𝐭𝐢𝐜𝐢 𝐜𝐡𝐞 𝐦𝐞𝐫𝐢𝐭𝐚”.

Si è concluso questa mattina, nell’ aula magna del Liceo Scientifico Marie Curie, il progetto “Meteo & Clima: osservare i fenomeni, prevedere gli eventi, comprendere i cambiamenti”, curato dal  professor Matteo De Albentiis, in collaborazione con il docente Gabriele De Santo. Al termine di un anno ricco di approfondimenti, eventi ed iniziative ( una su tutte l’installazione, nei pressi dell’ istituto, di  una centralina per la registrazione delle  condizioni meteo-climatiche), il Sindaco Jwan Costantini ha voluto essere presente all’incontro che ha tracciato un bilancio dell’esperienza. Al Primo cittadino di Giulianova è stato consegnato il “Piano comunale di adattamento sostenibile ai cambiamenti climatici”, redatto dagli studenti partecipanti al progetto. ” Una mattinata (e una proposta) molto interessanti – ha commentato il Sindaco Costantini – Il Liceo “Curie” conferma di essere una scuola capace di offrire grandi opportunità formative. Una scuola moderna che guarda al futuro. Ci auguriamo che la Provincia sappia valorizzarla, mettendole finalmente a disposizione gli spazi didattici che merita”.

Advertisement

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteStellantis Torino, Ugl Metalmeccanici:“Negli Enti Centrali straordinario risultato alle elezioni Rsa”.
Articolo successivo𝐈𝐧𝐚𝐮𝐠𝐮𝐫𝐚𝐭𝐚 𝐢𝐞𝐫𝐢 𝐢𝐧 𝐬𝐚𝐥𝐚 𝐓𝐫𝐞𝐯𝐢𝐬𝐚𝐧 𝐥𝐚 𝐝𝐮𝐞 𝐠𝐢𝐨𝐫𝐧𝐢 𝐝𝐢 𝐬𝐭𝐮𝐝𝐢𝐨 𝐬𝐮𝐥𝐥𝐚 𝐜𝐚𝐫𝐢𝐭𝐚̀ 𝐢𝐧𝐭𝐞𝐥𝐥𝐞𝐭𝐭𝐮𝐚𝐥𝐞 𝐩𝐫𝐨𝐦𝐨𝐬𝐬𝐚 𝐝𝐚𝐥𝐥𝐚 𝐏𝐢𝐜𝐜𝐨𝐥𝐚 𝐎𝐩𝐞𝐫𝐚 𝐂𝐡𝐚𝐫𝐢𝐭𝐚𝐬.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui