Advertisement

Il Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diritti Umani esprime profonda solidarietà e vicinanza nei confronti del Procuratore della DDA di Catanzaro, Nicola Gratteri, che ha subito recentemente nuove intimidazioni sulla cui pericolosità e veridicità non è possibile discutere. Invitiamo le scuole di ogni ordine e grado a rivolgere un pensiero al giudice sui propri canali social e ad aderire all’iniziativa che si terrà a Milano il 5 luglio finalizzata a esprimere sostegno al dott. Gratteri che è sempre stato vicino ai giovani e ha visitato tante scuole per diffondere la cultura della legalità e che ha sempre creduto nella funzione educativa per incidere profondamente sulla società.

La legalità è il baluardo della democrazia; è il viatico per uno Stato economicamente e culturalmente integro. Auspichiamo che l’intero mondo della scuola si associ all’iniziativa.

Advertisement

Agitatevi, perché avremo bisogno di tutto il vostro entusiasmo. Organizzatevi, perché avremo bisogno di tutta la vostra forza. Studiate, perché avremo bisogno di tutta la vostra intelligenza.

“Dovete studiare, comportarvi bene, essere educati. A 18 anni donare il sangue e andare a trovare gli anziani nelle strutture. Solo da voi può giungere il vero segnale di cambiamento della Calabria! Noi ce la stiamo mettendo tutta” (Nicola Gratteri, discorso agli studenti)

prof. Romano Pesavento

Presidente CNDDU

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedente22 teramani internati nei lager tedeschi insigniti della Medaglia d’Onore con decreto Presidenziale il 2 giugno
Articolo successivoSerie A Baseball – Poule Scudetto: resoconto, risultati e classifiche partite sabato sera

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui