Advertisement

UCRAINA, FERRARA (M5S): PASSARE DALLA DIPLOMAZIA DELLE ARMI ALLE ARMI DELLA DIPLOMAZIA

 

Advertisement

Roma, 15 giugno – “Chiederemo di inserire nella risoluzione un chiaro impegno al governo affinché presenti in Consiglio europeo l’esigenza di un indirizzo forte e unitario dell’Ue sul piano diplomatico per giungere al più presto a un cessate il fuoco che apra finalmente una prospettiva di pace”.

Lo ha dichiarato al quotidiano Il Giornale il senatore Gianluca Ferrara, vicepresidente del gruppo M5S al Senato e capogruppo in Commissione Esteri.

“Vogliamo che questa guerra finisca il prima possibile – prosegue Ferrara – non solo per il popolo ucraino che sta subendo sofferenze inenarrabili, ma anche per quello italiano ed europeo, che rischia di pagare conseguenze drammatiche dal prolungamento di questo conflitto. L’azione del governo deve essere funzionale a un’escalation diplomatica e non più a un’escalation militare. Dopo tre mesi e mezzo di guerra è ora di passare dalla diplomazia delle armi alle armi della diplomazia”, conclude il senatore che auspica una convergenza della maggioranza sulle posizioni del Movimento.

 

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteNapoli, San Martino: permane degrado e abbandono
Articolo successivo“L’autostoppista” di Igor Righetti ispira la hit dell’estate dei THE TUSCANS

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui