Advertisement

A ROMA IL NUOVO LIBRO DI PIERFRANCO BRUNI, “ERA BELLA TERESA” (Nemapress edizioni) nella prestigiosa sede della Unione delle Regioni

“Era bella Teresa” (Nemapress edizioni) è il recente libro (racconto lungo) di Pierfranco Bruni. Vi si racconta la bellezza dell’amore tra la sensualità e il destino.
In prima persona lo scrittore fa riemergere il ricordo di un amore tra slanci d’eros e passioni intellettuali. Come d’uso nella penna di Pierfranco Bruni la prosa è un lungo dialogare poetico con l’idea stessa di donna, la cui femminilità è racchiusa in un nome, Teresa.
Il volumetto è inframmezzato da preziosi ex ergo: René Magritte, Marcel Proust, Gustave Flaubert, Oscar Wilde, Geronimo capo Apache e Giorgio Saviane. La penna lirica dell’autore si concretizza in veri e propri versi che affiorano da una prosa sicuramente evocatrice più che descrittiva.
La prefazione di Adriana Mastrangelo, storica dell’arte di Firenze, impreziosisce il testo sottolineando l’ubicazione di questa epifania amorosa che trova in Roma, la città eterna, la possibilità del reincontro tra l’onirico ed il letterario.
Il libro verrà presentato a Roma in un evento  organizzato dalla FLIP- Free Lance International Press il prossimo 22 giugno alle ore 17,00 presso la prestigiosa sede dell’UnAR, Unione delle Associazioni regionali di Roma e del Lazio, ai Parioli, via Aldrovandi n.16 a Roma.
Dopo i saluti del Presidente della FLIP, il giornalista Virgilio Violo, Neria De Giovanni , direttora editoriale della Nemapress e Presidente dell’Associazione Internazionale dei Critici Letterari,  dialogherà con Piefranco Bruni, vicepresidente del Sindacato Libero Scrittori Italiani e Presidente del Centro Studi e Ricerche Francesco Grisi.

Advertisement

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteMuseo Novecento Firenze | Rä di Martino. Play It Again | dal 18 giugno 2022, Forte Belvedere
Articolo successivo…E DOMANI TORNA LA BMW HERO SÜDTIROL DOLOMITES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui