Advertisement

Vincenzo Presutto (M5S) “Debolezza del sistema dei partiti nazionali dovuta alla crisi del fenomeno del leaderismo” 

 

Advertisement

 

NAPOLI 20 GIUGNO: “Il sistema dei partiti nazionali sta vivendo, da tempo, una fase critica soprattutto dovuta al fallimento del cosiddetto fenomeno del leaderismo politico, che già durante le elezioni del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, ha dimostrato tutta la sua debolezza. Il sistema economico e sociale del nostro Paese, per l’enorme peso del suo debito pubblico, sta risentendo probabilmente più degli altri partner europei degli effetti negativi prodotti dalla pandemia, ai quali si sono aggiunti poi quelli prodotti dalla crisi geopolitica mondiale che ha nella guerra Russia-Ucraina la sua espressione piu’ cruenta.” Lo dichiara il Senatore Vincenzo Presutto capogruppo M5S in Commissione di Bilancio, all’evento di Cassa di Previdenza dei Ragionieri Commercialisti e degli Esperti contabili.

 

 

Presutto continua: “Reputo necessario che le principali forze politiche italiane si predispongano ad avviare una fase di autocritica per riconoscere gli errori sino ad ora commessi, rafforzare i loro valori fondanti per poi avviare in maniera partecipata e condivisa una fase costituenda, finalizzata esclusivamente ad attuare azioni politiche per tutelare e salvaguardare il bene comune, gli interessi ed i bisogni mutevoli del Paese e dei cittadini”.

 

 

Il Senatore conclude: “Con il PNRR lavoriamo alla modernizzazione del sistema paese in ambito economico, infrastrutturale ed ambientale ma ciò che manca è una fase costituenda delle istituzioni, atto dovuto, necessario e funzionale per rendere l’Italia un Paese evoluto, moderno, competitivo e con un sistema istituzionale più efficace, in grado di rispondere alla crisi geopolitica in atto che costringe a rivedere le politiche di approvvigionamento energetiche e quelle delle materie prime conseguenza della contesa, sempre piu’ accesa, tra blocco asiatico ed occidentale. Ció consentirà al nostro Paese di contenere e risolvere le criticità che interesseranno gli italiani in conseguenza dei grandi cambiamenti a carattere mondiale, 

che si stanno generando ed evolvendo sempre più velocemente, e che riguarderanno soprattutto il ruolo che l’Europa andrà ad occupare in questo scenario sempre più dinamico . “

 

 

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteSEQUESTRATO DALLE GUARDIE ZOOFILE DELL’OIPA DI PORDENONE UN GATTO RECLUSO NEL DEGRADO. NELLA CASA ANCHE CARCASSE DI UCCELLI IN GABBIA MORTI D’INEDIA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui