Advertisement

ECLECTICA, the home of designer

Nicolò Castellini Baldissera

Advertisement

Prima House Sale del 2022

 

Il pronipote di Piero Portaluppi mette all’asta parte della sua collezione

che comprende opere straordinarie d’arte contemporanea e design

 

 

giovedì 7 luglio 2022

 

 

Cambi Casa d’Aste
via San Marco 22, Milano

www.cambiaste.com
 

FOTO ©Cambi Casa d’Aste

Milano, 22 giugno 2022. Pronipote del grande architetto Piero Portaluppi e figlio di Piero Castellini Baldissera, Nicolò Castellini Baldissera è interior designer di fama internazionale e con la sua collezione personale diventa il protagonista di Eclectica, la prima House Sale 2022 di Cambi Casa d’Aste.

 

Eclectica, ospitata giovedì 7 luglio nella sede milanese della maison in via San Marco 22 a Milano, racconta la storia di Nicolò Castellini Baldissera, discendente di un’illustre dinastia del design italiano, cresciuto circondato da arte e bellezza tra Milano, Londra e Tangeri, tutte città che hanno ispirato profondamente i suoi progetti. “Provenendo da una famiglia di architetti e collezionisti – dice Nicolò Castellini Baldissera – fin da piccolo ho imparato ad apprezzare la bellezza degli oggetti. Come collezionista, però, devo tenere vivo il cambiamento: le cose vanno e vengono. Sono fiero di questa collezione perché rappresenta un magnifico capitolo della mia vita”.

 

Il catalogo, composto da 142 lotti, comprende raffinati oggetti di design e opere d’arte, raccolte nella sua splendida dimora di via Montebello 24 a Milano, dove sarà possibile ammirarli su appuntamento.

 

Nella sezione dedicata al design spicca il nome di Gio Ponti, con il suo candeliere modello Flèche (Stima 800 – 1.200 €) e il disegno su carta intitolato Il conquistatore di seni (stima 3.000 – 5.000 €), ma anche Piero Fornasetti con il suo Trumeau modello Architettura (stima 20.000 – 25.000 €).

 

Ampio spazio occupa l’arte moderna e contemporanea, con opere di artisti del calibro di Francis Picabia con Composition dada (stima 6.000 – 8.000 €), Amedeo Modigliani con il Ritratto di Ekings (stima 15.000 – 20.000) e Andy Warhol con il disegno Male putting a needle in arm, esposto l’ultima volta nel 2013 presso il Louisiana Museum of Modern Art di Copenhagen e registrato presso la Andy Warhol Foundation for the Visual Arts (stima 20.000 – 30.000 €).

 

I lotti saranno visibili al pubblico presso la dimora di Nicolò Baldissera Castellini, in via Montebello 24, il 24 e 25 giugno, il 1° e 2 luglio, dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00, previo appuntamento scrivendo a eclectica@cambiaste.com.

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteItalia dei Diritti, uccisa a colpi di maggioranza la democrazia nell’unione dei comuni della Valle Ustica
Articolo successivoINAUGURA DOMANI | Phidias Antiques, Reggio Emilia | OMAR GALLIANI. Mantra | 24 giugno – 30 settembre 2022

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui