Advertisement

INTERVISTA

Roma, 22 Giugno 2022

Advertisement

“Marsiglia (FederPetroli): «Gas, si pensi al Price cap, ma all’Italia serve una strategia energetica»”

Il presidente di FederPetroli Italia: «Scenario molto fluido, ulteriori sanzioni possono aggravare la situazione.

Le rotte del petrolio si stanno evolvendo e la speculazione non è causata dal conflitto russo-ucraino. La corsa petrolifera sarà in Africa e Medio Oriente»

Si parla di Price Cap, un meccanismo che fisserebbe il tetto massimo sulle importazioni di gas o petrolio dalla Russia, imposto unilateralmente da tutti i paesi per impedire a Mosca di vendere a un prezzo più alto.

La nostra fortuna rispetto ad altri Stati è che abbiamo una delle prime ormai Oil Company a livello mondiale che si chiama ENI.

Leggi l’intervista completa: https://www.cuoreeconomico.com/marsiglia-federpetroli-gas-si-pensi-al-price-cap-ma-allitalia-serve-una-strategia-energetica/

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedentePride Month: il rapper poliziotto Revman canta in metrò “Tra di Noi”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui