Advertisement

CENTROSINISTRA, MURONI: “CAMPO LARGO O STRETTO? PRIMA DECIDIAMO COSA PIANTARCI”

“Campo largo o stretto? Innanzitutto mi chiederei cosa ci piantiamo nel campo. Occorre lavorare per creare una coalizione che condivide un’idea di paese, non si può chiedere agli italiani di votare per la sinistra solo per non votare la destra”. Così in un’intervista a L’Argomento quotidiano Rosella Muroni, deputata del gruppo Misto MAIE-PSI-Facciamo ECO e già presidente di Legambiente secondo cui “occorre presentare un piano industriale, di rigenerazione delle città, del lavoro legato alla green economy, della ricerca, a quel punto i confini del campo vengono da soli, a mio avviso. Non ho pregiudizi, solo ritengo che occorre tenere insieme le politiche attente al sociale e alla lotta alla povertà e le politiche di estrazione più liberale, la gestione della politica dei beni comuni e il tema delle concessioni ad esempio”.

Advertisement

E aggiunge: “Lo sforzo culturale e politico che si deve fare deve partire da qui: quali sono i temi che si condividono e quali proposte si vogliono fare. Un esempio che mi viene da fare è quello dell’inceneritore di Roma a cui il M5S dice no, ma è stato il primo a non essere capace di creare un ciclo di recupero della materia per attutirne la mancanza. Lo slogan del 2018 “rifiuti zero” doveva significare almeno 1000 impianti sul territorio. In una coalizione, poi, è importante mettere in campo processi di partecipazione dei cittadini, di condivisione delle scelte politiche: la seconda deve ascoltare i primi e poi mettere in campo le decisioni più idonee, dal punto di visto tecnico e politico”.

 

https://www.largomento.com/centrosinistra-muroni-campo-largo-o-stretto-prima-decidiamo-cosa-piantarci/

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteDa giovedì 23 giugno “Luna Park” l’album di Tarsia, è in tutti gli store digitali e disponibile anche in vinile, presentato live in full band all’Officina Pasolini a Roma.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui