Advertisement

Martedì 28 giugno, a Lucignano, secondo appuntamento di stagione con il Teatro Rosini all’aperto, in Piazza San Francesco, con il concerto del gruppo Kabìla e la Cena mediterranea a cura della chef Susanna Del Cipolla. Inizio alle ore 20:00. Prenotazione obbligatoria. A cura di Comune di Lucignano e Officine della Cultura

 

Advertisement

I Kabìla in concerto a Lucignano con cena mediterranea in tavola

Secondo appuntamento della stagione teatrale all’aperto accompagnato dalla cena mediterranea a cura della chef Susanna Del Cipolla

A Lucignano il Teatro Rosini torna in Piazza San Francesco per un nuovo appuntamento con la stagione teatrale all’aperto. Martedì 28 giugno, con inizio alle ore 20:00, spazio alla musica con il concerto dei Kabìla: Emad Shuman (voce), Mirko Speranzi (voce, piano, sintetizzatori), Cristiano Rossi (chitarra acustica, baglamas, saz, oud), Gabriele Polverini (chitarra elettrica, mandolino), Marco Chianucci (basso), Shady Hasbun (percussioni), Adriano Checcacci (batteria, percussioni, programmazione). L’evento, accompagnato dalla cena mediterranea a cura della chef Susanna Del Cipolla – Agriturismo Villa Poggio le Vignacce, è organizzato nell’ambito della Festa della Toscana 2021 “Dall’abolizione della pena di morte alla lotta ai linguaggi d’odio: la Toscana terra di diritti”. A cura di Comune di Lucignano e Officine della Cultura. Il menù prevede: Meze (Tabbouleh, Hummus, Baba Ghanoush…); Cous cous alla curcuma con pollo e verdure; Sfouf e Mouhalabieh al pistacchio; Vino e acqua. Nel momento della prenotazione è possibile richiedere il menù vegetariano.

I Kabìla, band nata nel 2007, vantano una intensa attività concertistica che li ha visti protagonisti nei principali festival italiani e in tour internazionali in Libano e in Grecia. I Kabìla hanno all’attivo quattro album. L’ultimo album “Life”, uscito nel 2018 per CNI e Materiali Sonori e ristampato in vinile nel 2020, è un “concept album” ispirato a fatti ed eventi visti e vissuti nell’esperienza dei Kabìla. È una rivoluzione nel “sound Kabìla”: una sintesi di lingue, arabo, inglese e italiano e di suoni, quelli tradizionali della Grecia, del Libano, dell’Egitto e del Marocco, che incontrano l’elettronica, il rock e il prog, in una fusione di suoni etnici, vintage e futuristici.

Biglietti: spettacolo + cena € 30. Riduzione per i residenti a Lucignano € 27,00. Prenotazione necessaria presso: Lucignano, Ufficio Turistico (Museo Comunale), Piazza del Tribunale, tel. 0575 838001; Arezzo, Officine della Cultura, via Trasimeno, 16, tel. 0575 27961 e 338 8431111. Ulteriori informazioni: www.officinedellacultura.org.

 

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteARRIVA L’ESTATE CON LA PROMOZIONE “LIFESTYLE SUMMER EDITION” DI NIKON LENSWEAR

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui