Advertisement

Estate 2022: programma delle iniziative
e dei servizi promossi e organizzati
dal Polo Museale Civico
e dalla Biblioteca Bindi.

 

Tour guidati, incontri letterari, laboratori per bambini. Nel programmazione dei servizi e degli eventi stilato dall’ Assessorato alla Cultura e dalla direzione del Polo museale e della Biblioteca civica, c’è molto, per tutti, e molto altro ancora arriverà.

Advertisement

Tutti i martedì e i giovedì sarà possibile andare “Alla scoperta del Centro storico di Giulianova”. Il tour, dal costo di 15 euro, comprende la visita guidata a piedi nel centro storico della città, il biglietto per il Polo Museale, la visita della Pinacoteca Bindi ed una degustazione di tipicità gastronomiche in piazza Buozzi.

 

Giulianova sotto le stelle tra arte e storia” prevede invece un giro su autobus aperto che toccherà i musei civici, in particolare la Pinacoteca. Dal Primo luglio, ogni mercoledì e venerdì, si partirà da piazza Dalmazia e piazza del Mare. Gratuito con l’Hospitality Card.

Tutti i sabati o su prenotazione, invece, si andrà in e-bike, con la bici elettrica, “tra natura, storia ed arte”, da Giulianova a Roseto, attraversando il borgo di Montepagano, la riserva naturale del Borsacchio ed altri principali luoghi di interesse storico e culturale. Anche in questo caso sono compresi, oltre al noleggio della bici elettrica e alle dotazioni di sicurezza, l’ausilio di una guida, il biglietto del Polo Museale e la degustazione.

Ricco il programma degli incontri letterari. Oltre alla rassegna dei “Giovedì in terrazza”, che si inaugura stasera e si concluderà il 14 luglio, è prevista una fitta serie di presentazioni di volumi. La prima, lunedì 27 giugno, accenderà i riflettori su “Una vita vissuta tra l’incudine della DC e il martello dei “compagni” carrieristi” di Pasquale Limoncelli, edito da Associazione Casa della Cultura “Carlo Levi”. Martedì 19 luglio sarà invece la volta di Ornella Albanese e del suo nuovo romanzo “Il Falconiere dei re” (Mondadori).

Rimarrà aperta fino al 31 luglio, inoltre, la mostra personale dell’artista mosaicista Bruno Zenobio, nel Museo archeologico “Torrione La Rocca”, dove le opere del maestro dialogano per materiale e suggestioni antiche con il patrimonio proveniente dalla romana Castrum Novum.

I laboratori per bambini, nella veste estiva di “GiocaCultura Summer Camp”, diventeranno appuntamenti fissi per l’intero mese di luglio. Si tratta, nello specifico, di quattro giorni settimanali dedicati ad attività educative su archeologia, scultura, pittura, musica lettura e tanto altro.

Il Punto Informazioni e la biglietteria, in piazza Buozzi, resteranno aperti dal lunedì al venerdì, dalle 17 alle 22 ; sabato e domenica con orario 10-12.30 / 17-22.
La Pinacoteca civica “V. Bindi”, in corso Garibaldi 14, è visitabile dal lunedì al venerdì, dalle 17 alle 22; sabato e domenica con orario 10 -12.30 / 17-22.30.
La sala civica di scultura “Pagliaccetti” in piazza della Libertà, e il Museo civico archeologico “Torrione La Rocca” in via del Popolo, aperti dal martedì alla domenica, dalle 21 alle 23.
Ingresso gratuito con Hospitality Card.

Tutti i dettagli ed ulteriori informazioni sono reperibili sul portale web www.visitgiulianova.com; www.pinacotecabindi.it, nonché al numero 085 8021290 o scrivendo a museicivici@comune.giulianova.te.it

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteCONCENTRICO ART | Ex mercato coperto, Carpi (MO) | 3-24 luglio 2022
Articolo successivo“La terza Napoli, la città che eccelle”, premiazione sabato mattina al Teatro Trianon Viviani

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui