Advertisement

Grande successo per il primo appuntamento de

LA GRANDE OPERA ALL’ARENA DI VERONA

Advertisement

con la partecipazione straordinaria di

LUCA ZINGARETTI

 

Ieri sera in PRIMA SERATA su RAI 3

CARMEN” è stata seguita da 

oltre MEZZO MILIONE DI SPETTATORI

con uno share del 4.2%

 

Il prossimo appuntamento con 

LA GRANDE OPERA ALL’ARENA DI VERONA

 

Giovedì 28 luglio – LA TRAVIATA

 

Grande successo per il primo appuntamento del ciclo culturale “LA GRANDE OPERA ALL’ARENA DI VERONA, con la partecipazione straordinaria di LUCA ZINGARETTI”, che in onda su RAI 3 ieri sera, giovedì 21 luglio, con Carmen” di Georges Bizet, ha messo a segno un ascolto di 524mila spettatori (per uno share del 4,2%). Grandiose le scene nell’allestimento storico del regista Franco Zeffirelli.

                                             

“LA GRANDE OPERA ALL’ARENA DI VERONA, con la partecipazione straordinaria di LUCA ZINGARETTI” è un ciclo di tre appuntamenti speciali per portare idealmente il pubblico televisivo a vivere con passione l’Opera dentro il più grande teatro a cielo aperto del mondo, l’Arena di Verona.

 

Il secondo appuntamento, giovedì 28 luglio, sarà dedicato a La Traviata di Giuseppe Verdi e giovedì 4 agosto sarà la volta del Nabucco di Giuseppe Verdi. Le opere andranno in onda senza interruzioni pubblicitarie.

 

La regia e le scene de La Traviata e di Carmen sono di FRANCO ZEFFIRELLI, che viene così celebrato dal Festival d’Opera del 2022, edizione numero 99 che precede l’anno dei festeggiamenti per il “centesimo”.

 

LUCA ZINGARETTI, dall’Arena di Verona, introdurrà le Opere, raccontandone storie e retroscena.

 

Questo il commento di Luca Zingaretti: «Ho accettato con entusiasmo questo invito a partecipare ad un’operazione così bella. Bella per i contenuti e bella per gli intenti che sono quelli di condividere le emozioni e la bellezza di un’arte come l’opera lirica, che nasce popolare e che deve rimanere patrimonio comune e continuare a far parte del DNA culturale e sociale del nostro Paese. Vedere migliaia di persone provenienti  da tutto il mondo, di tutte le età, in quel luogo magico che è l’Arena di Verona, assistere in religioso silenzio allo svolgersi di questi tre titoli che fanno parte del nostro DNA, dell’immaginario di tutto il mondo occidentale, è stata un’emozione unica».

 

Questo progetto, realizzato per la prima volta nel 2021, nasce su iniziativa di Gianmarco Mazzi e Arena di Verona S.r.l. che all’Arena rappresenta il “live” e gli eventi “TV” e collabora con FONDAZIONE ARENA DI VERONA e il Sovrintendente e direttore artistico Cecilia Gasdia per valorizzare e divulgare il mondo dell’Opera areniana, la grandiosità delle produzioni e l’importanza  di “Verona capitale internazionale dell’Opera”.

 

Questo il cast de La Traviata: VIOLETTA VALÉRY – Nina Minasyan, FLORA BERVOIX – Lilly Jørstad, ANNINA – Francesca Maionchi, ALFREDO GERMONT – Vittorio Grigolo, GIORGIO GERMONT – Vladimir Stoyanov. 

 

Questo il cast del Nabucco: NABUCCO – Sebastian Catana, ISMAELE – Samuele Simoncini, ZACCARIA – Abramo Rosalen, ABIGAILLE – Ewa Płonka, FENENA – Francesca Di Sauro.

 

LA GRANDE OPERA ALL’ARENA DI VERONA, con la partecipazione straordinaria di LUCA ZINGARETTI nasce grazie alla collaborazione tra ARENA DI VERONA e RAI CULTURA, diretta da Silvia Calandrelli con Rosanna Pastore alla vice-direzione.

Da un’idea di Gianmarco Mazzi, scritta con Aldo Piro; consulenza artistica Stefano Trespidi; regia televisiva Fabrizio Guttuso Alaimo.

 

 

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteTripoli, la sanità misericordiosa
Articolo successivoSposarsi? A Massafra una sala per la “promessa”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui