Advertisement

Giada Brincè, Rudeejay, Edmmaro e tante performance: il 29/7 torna Lifeworld Festival, a Rovetta (BG)

 

Advertisement

Venerdì 29 luglio 2022 torna Lifeworld Festival,  uno degli eventi più attesi per chi tra Bergamo e valli vuol vivere un’estate 2022 piena di musica e ritm… nel fresco della Val Seriana. La location è sempre Life Club di Rovetta (BG).

 

Sul palco, tanti dj attivi in tutta Europa e non solo.: c’è Giada Brincè, una delle dj girl italiane più richieste. C’è poi Rudeejay, dj e produttore bolognese, conosciuto grazie a dischi e dj set che lasciano il segno. Con loro anche lo scatenato Edmmaro, Michael Antley, Menny, Robbie Dox e Stefano Marini. Al microfono c’è Carlotta Voice, Julia Joy è protagonista con il suo violino e non manca l’energia di Pippo Tendenza. Si balla già dalle 21 e fino a tarda notte.

 

Giunto alla sua ottava edizione, Lifeworld è ormai un evento consolidato e l’edizione 2022 a Rovetta il 29 luglio è già molto attesa. “Ospiteremo alcuni dei più richiesti dj/produttori del panorama italiano, alcuni affermati, altri in rampa di lancio per diventarlo a breve. La novità di questa edizione è che metteremo in scena anche show e performance di qualità assoluta”, spiega Damiano Vassalli di DV Connection, l’organizzatore. “È sempre un onore per me e DV Connection poter organizzare al Life Club un’evento in continua crescita. Ringrazio in particolare Paolo Visinoni, il Life Club e tutti i compagni di viaggio in questa entusiasmante avventura”, conclude Damiano Vassalli.

 

Lo slogan dell’edizione 2022 di Lifeworld ‘22, l’ottava mette già allegria: life is a circus, la vita è un circo… e sul palco del festival prenderanno vita show e performance da non perdere.

 

29/7 Lifeworld @ Life Club

via Vogno 7, Rovetta (Bergamo)

Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Advertisement
Articolo precedenteDal 29 luglio al 18 agosto al CA’ SAGREDO HOTEL di VENEZIA la mostra IGNAZIO STELLA (STERN). DALLA COLLEZIONE CAVALLINI SGARBI a cura di Vittorio Sgarbi e Pietro Di Natale
Articolo successivoPASOLINI: “12 COMUNI 100 PASOLINI”: AI CASTELLI ROMANI ARRIVA INIZIATIVA PROMOSSA DAL CONSORZIO “I CASTELLI DELLA SAPIENZA”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui